0

Torna il sereno nei rapporti tra Francia e Turchia.

Dall’inizio del 2014 sono cambiati i rapporti tra Francia e Turchia nel settore dell’aerospazio e della Difesa.
Fino a qualche anno fa, infatti,le industrie francesi eranoe oggetto di  boicottaggio da parte di Ankara, causato dal riconoscimento del parlamento di Parigi del genocidio armeno del 1915-1919.
Ora invece si registra un riavvicinamento tra i due Paesi anche a seguito del recente incontro tra i Presidenti dei due Paesi.
Il riavvicinamento tra i due Paesi ha diverse analogie con le relazioni instaurate tra il governo turco e l’Italia nel corso degli anni 2000 grazie agli amichevoli rapporti esistenti tra Erdogan e Berlusconi
L’industria italiana, inclusa quella della difesa, ne trasse notevoli benefici, al punto che Finmeccanica aprì una sede in Turchia. Le aziende del Gruppo aerospaziale ottennero contratti multimiliardari per la produzione di elicotteri da attacco, aerei da pattugliamento marittimo, navi Sirio per missioni di ricerca e soccorso, mentre Telespazio fu incaricata di costruire il primo satellite militare turco.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald