0

Non solo l’ASI,ma anche il CIRA si interessa di Marte.

Il CIRA organizza il workshop:”Esplorazione e Colonizzazione del pianeta Marte: scenari operativi e strategia nazionale”
 Il workshop che  si terrà presso la sede dell’Agenzia Spaziale Italiana il giorno 7 Maggio 2018 sarà  un utile occasione di confronto con la comunità scientifica in merito ai risultati degli esperimenti di esplorazione e colonizzazione già conclusi e alle future attività necessarie alla colonizzazione del pianeta Marte.
0

Un innovativo giubbotto spaziale : è frutto di un accordo tra l’agenzia spaziale israeliana e la NASA.

 Presto avremo Astro Rad.
Si tratta di  giubbotto speciale che protegge gli astronauti dalle radiazioni spaziali.
E’ il frutto di un accordo firmato tra l’Agenzia spaziale israeliana (ISA) e la Nasa.
Il giubbotto è a base di idrogeno, non sono stati infatti utilizzati materiali metallici, così da poter proteggere gli organi degli astronauti da particelle radioattive dannose.
Il gilet che in futuro potrebbe essere utilizzato, come equipaggiamento protettivo, per esplorazioni nello spazio e per una prossima missione su Marte.è stato pensato per proteggere midollo osseo, dei polmoni, torace, stomaco, colon e ovaie, organi particolarmente sensibili allo sviluppo del cancro a causa dell’esposizione alle radiazioni. Poichè le donne sono particolarmente vulnerabili alle radiazioni spaziali, il jacket è stato concepito principalmente per le loroAstroRad per un primo test sarà indossato da un manichino, con migliaia di di rilevatori di radiazioni all’interno, che verrà confrontato con un’altro che non avrà questa copertura. Entrambi saranno lanciati come equipaggio della navicella spaziale Orion costruita dalla NASA per fare il giro della luna.
Circa un mese dopo, quando la sonda ritornerà sulla Terra, il team sarà in grado di esaminare il livello di radiazione assorbita e l’efficienza di AstroRad.
0

ASI: non solo satelliti, ma anche droni.

La notizia è di qualche giorno fa.
ASI, Agenzia Spaziale italiana ha avviato una indagine per investigare su un eventuale scenario che veda coinvolti possibili operatori economici con adeguate competenze tecniche  per l’affidamento di attività  industriali relative alle “UAS/RPAS leggeri in operazioni a bassa quota”
Il contesto.è l’accordo di collaborazione  tra ASI ed ENAV nel campo della Navigazione aerea a mezzo di sistemi satellitari.
In tale ambito è stato stato appunto concordato il Programma Nazionale di Navigazione Satellitare per l’Aviazione Civile per il periodo 2016-2019 (chiamato Programma di Navigazione Satellitare per gli RPAS/UAS).
0

Vola in Lombardia L’industria aerospaziale.

6 mliardi di fatturato,16000 addetti ed un export  positivo del 9,4%.
Questi sono i dati salienti aggregati del comparto aerospazioale lombardo.
 Perciò investire sull’aerospace a livello regionale si rivela essere un investimento ad alto rendimento per tutto il territorio», così Angelo Vallerani, presidente del Lombardia Aerospace Cluster, ha aperto l’assemblea delle imprese dell’aerospazio ( circa 220 imprese)  riunite questa mattina al museo del volo Volandia di Somma Lombardo.
0

Tra le decisioni del nuovo Governo anche il riassetto spaziale. Ma quando?

Spetterà con molta probabilità, come peraltro si prevedeva, al nuovo Governo provvedere agli adempimenti connessi all’approvazione della legge di riassetto spaziale (“Misure per il coordinamento della politica spaziale e aerospaziale e disposizioni
concernenti l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia spaziale italiana”), a partire dal sottosegretario per il coordinamento spaziale.
Intanto però, la continuità è assicurata, con l’ufficio del consigliere militare ( ammiraglio Carlo Massagli) già a lavoro perriprendere il lavoro già avviato dalla Cabina di Regia.
Il settore spaziale puà dunque aspettare!
0

Concorsi in ASI per dirigente tecnologo: continuano aggiornamenti ed integrazioni.

Non vi è giorno sostanzialmente in cui il sito internet dell’ASi non dia informazioni sull’andamento dell’espletamento del concorso per 4 posti di dirigente tecnologo.
L’ultimo aggiornamento riguarda i criteri di valutazione  per la posizione DT!ed un’integrazione nella commissione selezionatrice per la posizione DT4.
Si rammenta per la cronaca, come più volte abbiamo posto in evidenza,. che  è stata presentata negli ultimi mesi della precedente legislatura un’interrogazione parlamentare da parte del Movimento cinque stelle.
0

Il Consiglio dei Ministri si interessa di Spazio.

Il Consiglio dei Ministri nella sua riunione del 17 u.s ha deciso di  “esercitare i poteri speciali, mediante l’imposizione di specifiche prescrizioni, in relazione all’operazione, notificata dalle società Avio S.p.a. e Ge Avio S.r.l., per la concessione alla società ArianeGroup GmBh di una licenza d’uso relativa allo sviluppo di materiale aerospaziale, nell’ambito di un programma di ricerca congiunto con alcuni partner europei”
0

L’aiuto del CIRA per il test di nuovi tipi di protesi.

Si apprende che Il Ten. Col. Gianfranco Paglia, Medaglia d’oro al valor militare e consigliere del Ministro della Difesa, è stato ospite del CIRA la scorsa settimana.
Molti sono stati i temi affrontati dalla promozione e diffusione della cultura scientifica verso i giovani, all’importanza degli investimenti nella ricerca e nell’innovazione, alla possibilità di impiego delle tecnologie aerospaziali anche in altri settori come ad  esempio all’uso di materiali innovativi sviluppati in ambito aeronautico per realizzare nuovi tipi di protesi.
0

Il consorzio Hypatia a VinItaly.

Si evince dal programma del Vinitaly di Verona che  martedì 17 aprile 2018  al Vinitaly si tratterà il tema: dallo spazio alla terra: i dati satellitari a supporto della filiera dell’agrifood.
L’evento è organizzato dal Consorzio di ricerca Hypatia.

0

Il festival dell’economia di Trento. Anche l’ASI ne dà il supporto.

 Secondo quanto si apprende dal Comunicato Stampa  della Provincia Autonoma di Trento si Festisi terrà dal 31 maggio al 3 giungo 2108 il festival dell’economia di Trento.
Il Festival dell’Economia di Trento, di cui è responsabile scientifico il Prof. Tito Boeri, è promosso da Provincia autonoma di Trento, Comune di Trento e Università degli studi di Trento. Progettato dagli Editori Laterza in collaborazione con Superfestival – Salone Internazionale del Libro di Torino, con il supporto di ASI – Agenzia Spaziale Italiana.
Copyright © 2018 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald