0

Una laureata in ingegeria aerospaziale si è candidata a Premier con il Movimento Cinque Stelle.

Tra i candidati pentastellati che concorrono alla premierschip  oltre all’iperfavorito Luigi Di Maio vi è anche Nadia Piseddu , 28enne di Vignola.
E’ una laureata in Ingegneria Aerospaziale e lavora in una azienda che si occupa di stampaggio e imballaggio . È stata nel 2014 candidata sindaco nel suo paese, dove ha fondato il gruppo grillino, organizzando «aperitivi e pizzate pentastellate»
I nostri auguri!!!!!!
0

Organizzazione dell’ASI. Una peculiarità è nel Centro di Geodesia Spaziale:ben tre dirigenti tecnologi.

Abbiamo posto in evidenza in un precedente articolo il fatto che il Centro di Geodesia Spaziale di Matera sembri concentrare poca attenzione al settore del telerilevamento, anche in contrasto ai compiti di pertinenza del centro specificamente indicati sul sito internet dell’ASI.
Per di più ci risulta che in ASI lavorino ben due dirigenti tecnologi oltre al responsabile del Centro. Ad uno  peraltro di elevata competenza nel telerilevamento e nei SAR  non  sembra sia affidato alcun incarico di responsabilità specfica dell’organigramma.
Si tratta di una mera constatazione.
Possiamo ovviamente sbagliarci.Ma se fosse cosi , non sarebbe forse un non ottimale utilizzo delle risorse umane?
0

A presto una nuova ondata di dirigenti tecnologi in ASI.

Sono stati emessi in ASI  4 bandi per dirigente tecnologo a cui possono partecipare interni ed esterni all’ASI.
I requisiti richiesti in molti casi sembrano molto particolareggiati. Che ne pensano gli addetti ai lavori?
Forse è soltanto un’impressione.
Buon lavoro alle Commissioni selezionatrici!

0

Lo spazio ha un nuovo divulgatore : Pier Giorgio Odifreddi.

Dal 7 settembre scorso è nelle librerie  il libro di PierGiorgio Odifreddi ” dalla Terra alle Lune”.
A guidare la navicella è propro Piergiorgio Odifreddi insieme a Plutarco, il grande storico e filosofo antico, Keplero, uno dei fondatori dell’astronomia moderna, e Huygens, il maggiore scienziato vissuto nel mezzo secolo.
Da opra in poi lo spazio dunque annovera un altro grande divulgatore tra le sue fila.
0

Centro Meteo europeo di Bologna e centro di geodesia spaziale di Matera insieme per lo studio dei cambiamenti climatici.L’ASI ne sa qualcosa?

“Si colga con una certa rapidità la proposta dell’assessore regionale dell’Emilia Romagna, Patrizio Bianchi, lanciata dalla festa regionale della Cgil per una collaborazione tra data center del Centro Meteo Europeo (Ecmwf) con sede a Bologna ed il Centro di Geodesia Spaziale a Matera”.
 E’ quanto è afferma il consiglere regionale del Pd, Piero Lacorazza, che continua “ci sono opportunità e risorse nella programmazione 2014/2020 e ulteriori possibilità da ricercare nelle prossime scelte europee”.
Il ponte di collaborazione tra l’Emilia Romagna e la Regione Basilicata per combattere i cambiamenti climatici ha una fondatezza ed è stato preso in esame dagli esperti dell’ASI ed in particolare del centro di geodesia di Matera?
O si tratta al momento soltanto di un’esternazione politica di rappresentanti del PD?
0

Canale 8, un’emittente televisiva della Campania, è tra le PMI dell’ASI.

Nel sito internet dell’ASI vi è una sezione dedicata alle PMI.
Ebbene tra le società  è annoverata, come contrante dell’ASI, Canale 8  emittente televisiva Campania
Bene a sapersi!
Sarebbe interessante conoscere l’attività svolta nel settore.

0

Una bella tazza di caffè napoletano preparato con l’insegnamento di Eduardo De Filippo.

Nella Stazione spaziale internazionale si beve anche il caffe? Sarà profumato e aromatico come quello spiegatoci magistralmente da Eduardo De Filippo in “Questi fantasmi”?
Ne dubitiamo veramente!
Suggeriamo anche ad Astro paolo di vedere questo video.
0

Dall’aerospazio alla carne sintetica. Richard Branson e Bill Gates finanziano lo sviluppo della carne artificiale.

Richard Branson e Bill Gates, famosi finora per gli investimenti nell’industria aerospaziale (Branson) e per l’impegno filantropico (Gates) hanno deciso di unire le rispettive forze per finanziare un’altra innovazione: la carne artificiale.
Dunque i veri guadagni potrebbero venire un domani proprio dall’industia alimentare sintetica
Richard Brandson, fondatore della Virgin detiene  anche la Cargill Inc, una delle più grandi aziende agricole mondiali e diversi istituti di ricerca che potrebbero essere presto indirizzati verso il progetto. Per ora il problema principale è proprio il costo: la tecnologia attuale prevede, infatti, sia tempi di realizzazione estremamente lunghi che costi estremamente alti anche nel caso di un mercato molto più ampio rispetto a quello attuale, assolutamente minimo visto che il primo hamburger è stato servito nel febbraio 2016.
Un domani dunque niente più allevamenti intensivi, ma carne sintetica ricavate da cellule animali.
Saranno contenti gli animalisti, ma addio gusto.
0

Il terremoto di Casamicciola: continuano a ballare i numeri della magnitudo. L’inevitabile ricorso ai satelliti che sono costati non poco ai contribuenti italiani. E l’INGV?

A seguito del terremoto di Ischia del 21 agosto 2017, i ricercatori del CNR-IREA hanno misurato i movimenti permanenti del terreno grazie ai satelliti europei Sentinel-1 e italiani COSMO-SkyMed. È stato evidenziato un abbassamento del suolo con un valore massimo di circa 4 centimetri localizzato in un’area a ridosso di Casamicciola Terme.

Nell’emergenza  post terremoto il Dipartimento della Protezione Civile (DPC), fin dalle primissime ore dopo il sisma, ha attivato il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell’Ambiente (CNR-IREA) di Napoli, in qualità di centro di competenza nel settore dell’elaborazione dei dati radar satellitari, per un’analisi volta alla misura dei movimenti del suolo conseguenti al sisma.

Tra i soggetti è assente l’INGV ?Non dovrebbe dialogare con la Protezione Civile?

E’ una svista o è veramente assente?

Una vera e propria torre di Babele!E con i soldi dei contribuenti italiani!

Non poche saranno le polemiche ed i probabili ricorsi alla Magistratura.

Il Parlamento è in ferie.

Ma anche se fosse aperto!!!!!?????

0

Ricerche sismiche: collaborazione tra ASI e Agenzia spaziale Cinese con la partecipazione di strutture di ricerca trentine. L’INGV ne sa qualcosa?

Siamo in Agosto e come nel 2016 questo mese gravi eventi sismici non risparmiano l’Italia.
Nel 2016 nel Centro Italia.. Quest’anno ad Ischia.
La ricerca nel settore va avanti?
Ci arriva notizia della collaborazione tra l’Agenzia Spaziale Italiana e quella cinese .
Permetterà di realizzare sofisticate apparecchiature per il monitoraggio sismico che saranno installate sul satellite cinese CSES (China Seismo-Electromagnetic Satellite), il cui lancio in orbita è previsto entro la fine dell’anno.
Il  ​progetto è destinato alla realizzazione di uno strumento, chiamato LIMADOU, per la rivelazione di elettroni e per studiare l’accoppiamento fra i fenomeni sismici e la magnetosfera.  L’obiettivo è studiare la variabilità dell’ambiente elettromagnetico attorno alla Terra e ​verificare la correlazione tra questa e i fenomeni geofisici su grande scala, come i terremoti.
La responsabilità della realizzazione dello strumento è a carico dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, con un importante ruolo del suo centro TIFPA (Trento Institute for Fundamental Physics and Applications), mentre la Fondazione Bruno Kessler ha concluso la fase di sviluppo del sensore in silicio di grande area (un chip di 100 cm2), cosa che potrà permettere ad FBK di diventare  il produttore della serie che comporrà il piano di sensori previsti per il progettoin grado di raccogliere le particelle ad alta energia riconoscendo quelle legate agli eventi studiati.
L’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ne prende parte e ne sa qualcosa?
E’ d’altra parte noto da tempo, anche per ammissione del Suo Presidente che l’INGV non fa ricerca. I suoi finanziamenti servono solo per il personale.
( vedi nostri precedenti articoli interessanti anche per l’enologia siciliana)
Se non è cosi , ogni Ente va per la propria strada in assenza di coordinamento.
Se non è cosi , ogni Ente va per la propria strada in assenza di coordinamento.
Copyright © 2017 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald