0

L’unione fa la forza: Blue Orign si allea con colossi industriali statunitensi per trasportare esseri umani sulla Luna.

Blue Origin di Jeff Bezos si allea con Lockheed Martin, Northrop Grumman e Draper per costruire un modulo di atterraggio lunare per trasportare essere umani sulla luna.
 Quattro aziende a stelle e strisce  fanno dunque  fronte comune per riportare degli astronauti americani sulla superficie lunare entro il 2024.
L’annuncio è stato dato da Blue Origin, società fondata nel 2000 dal miliardario che ricoprirà il ruolo di contractor principale nello sviluppo del sistema di atterraggio umano per il programma Artemis della Nasa. Ad affiancarla saranno Lockheed Martin, Northrop Grumman e Draper, con cui sono stati firmati accordi di collaborazione.
0

Revoca del mandato del Direttore Generale dell’ENAC. Si chiede in un’interrogazione parlamentare orale con carattere d’urgenza.

E’ stata presentata in questi giorni al Senato un’interrogazione urgente per la revoca del mandato del Direttore generale dell’ENAC
Si chiede a tale proposito:

“se il Governo non intenda dichiarare immediatamente nullo il decreto di nomina del direttore generale Enac, revocando il decreto di nomina approvato con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 giugno 2019;
se intenda assumere eventuali provvedimenti di propria competenza a carattere sospensivo nei riguardi dell’attuale direttore generale nelle more della definizione della revoca, onde evitare di dovere dichiarare nulli tutti gli atti posti in essere nell’esercizio delle sue funzioni.”
Il Direttore Generale per la cronaca è Alessio Quaranta e recentemente è stato nominato recentemente in ASI componente della commissione di selezione per la nomina del direttore generale dell’ASI.
0

Denuncia di un rappresentante sindacale al Politecnico di Bari per concorsi non regolari.

Scrive i nomi dei vincitori di cinque selezioni per le progressioni economiche verticali per il personale tecnico amministrativo e bibliotecario al Politecnico di Bari, prima del bando, e li indovina tutti.
E’ accaduto al Politecnico di Bari
La denuncia è di un rappresentante del personale in senato accademico  e coordinatore della FLC CGIL del Politecnico di Bari.
Il rappresentante sindacale  denuncia anche conflitti di interesse e dichiara
“Il pronostico – spiega in un comunicato stampa – è stato fatto il 27 luglio scorso e  ho inviato una pec
 “Prendiamo atto – continua –  con profondo rammarico, che il nuovo rettore, Francesco Cupertino  e il nuovo direttore generale, Anna Sirica, già direttore dell’Agenzia Spaziale Italiana, entrati in carica il primo ottobre u.s., non hanno voluto in via di autotutela sospendere il Bando Pev nonostante l’allegata diffida di Cgil, Cisl e Uil di categoria”.
0

Il Ministro del MIUR Fioramonti presenta il Patto per la Ricerca.

Il 23 ottobre dalle ore 9.30, presso la Sala della Regina della Camera dei Deputati, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Lorenzo Fioramonti presenta il “Patto per la Ricerca”. Interviene il  Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico.
Partecipano  all’evento rappresentanti del mondo della ricerca e dell’alta formazione, delle imprese partecipate, delle associazioni di categoria e delle confederazioni sindacali.
0

Il Sottosegretario Fraccaro partecipa ad una riunione in ASI.

Come si apprende dal sito internet dell’ASI
“Il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri  con delega per il settore aerospazio Riccardo Fraccaro (al centro), ha partecipato questa mattina a una riunione con il  Presidente dell’Asi Giorgio Saccoccia, in collegamento dall’International Astronautical Congress (Iac) di Washington.”
0

L’ESA aggiorna il suo sito internet e istituisce anche l’ESA web TV.

L‘ESA aggiorna il suo look e dedica inoltre ai 22 Paesi membri un’area in cui ogni cittadino può conoscere le attività spaziali del proprio Paese e come l’Esa lavora con le istituzioni, le agenzia spaziali o le organizzazioni nazionali degli stati membri.
L’Agenzia Spaziale Europea lancia anche la sua Tv online.
0

Officina stellare, specializzata in produzione di telescopi, è quotata alla Borsa di Londra.

Un’azienda, fiore all’occhiello dell’industria aerospaziale, è  Officina Stellare, l’azienda di Sarcedo specializzata nella progettazione e nella produzione di telescopi e strumentazione ottica e aerospaziale per finalità scientifiche, di ricerca o legate alla difesa.

 Officina Stellare lavora, tra gli altri, con la Nasa, il Mit di Boston, l’Aeronautica italiana e aziende del gruppo Leonardo. I suoi dipendenti, una quarantina, sono ingegneri aerospaziali, meccanici e dei materiali, fisici e astronomi.
Già quotata in Borsa dallo scorso anno e partecipata dai fondi regionali di Veneto Sviluppo, è stata invitata alla Borsa di Londra.
0

Chi sarà il nuovo direttore generale del CIRA?Attesa per una nomina molto delicata.

.

E’ avviata la procedura per  l’espletamento della selezione dei candidati alla direzione generale del Centro italiano ricerche aerospaziali di Capua.
La commissione selezionatrice (coordinata dal Presidente di un Ente pubblico vigilato dal Ministero dei trasporti e delle infrastrutture?) dovrà’ vagliare i curricula di una decina di candidati di cui molti dipendenti del Cira.
La situazione è dunque molto delicata e vi è molta attesa per la nomina.
0

Approvata la nuova organizzazione del MIUR al Cosiglio dei Ministri.

 Il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca Lorenzo Fioramonti, ha approvato  in data 21 ottobre 2019 due regolamenti, da adottarsi con altrettanti decreti del Presidente del Consiglio dei ministri, che recano, rispettivamente, la nuova organizzazione del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca e la nuova organizzazione degli uffici di diretta collaborazione del Ministro.
E’ mantenutala ripartizione in tre distinte strutture Dipartimentali – rispettivamente dedicate all’istruzione, alla formazione superiore e alla ricerca e ai servizi trasversali all’amministrazione.
Il secondo regolamento apporta limitate modifiche all’organizzazione e al funzionamento degli Uffici di diretta collaborazione del Ministro, istituendo, tra l’altro, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, presso l’Ufficio legislativo, il nucleo di monitoraggio della normativa nelle materie di competenza del Ministero, con l’obiettivo di garantire la qualità della regolazione e del coordinamento legislativo in ambiti normativi che risentono di frammentarietà e stratificazione.
0

In orbita un satellite americano per la manutenzione commerciale satellitare.

Si apprende che nei giorni scorsi ò stato lanciato il primo meccanico spaziale, il satellite Mev-1 (Mission Extension Vehicle) nato per iniziativa di una joint-venture di aziende americane. Portato in orbita da un un razzo Proton partito dalla base russa di Baikonur (Kazakhstan), il satellite  è nato per iniziativa di una joint-venture di aziende americane.
Dovrà viaggiare per 36.000 chilometri per agganciarsi al satellite per le telecomunicazioni, Intelsat 901, in funzione da 18 anni, per dargli energia con i suoi pannelli solari. In questo modo ne prolungherà la vita operativa di cinque anni.
Si tratta della prima missione di manutenzione commerciale di un satellite e tenterà il primo aggancio in assoluto tra due veicoli spaziali nell’orbita geostazionaria, alla quota di 36.000 chilometri.
Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald