Posts belonging to Category Attività nazionali

Il CNR non può’ essere riformato nel quadro della legge di bilancio: una lettera di scienziati a Mattarella.una legge . Una lettera di scienziati a Mattarella

Inserita nella Legge di Bilancio all’articolo 105 prevede di  realizzare in sei mesi una riorganizazione delle’Ente di ricerca. “Non siamo contrari ma non lo si può fare violando la Costituzione e senza consultare il Parlamento”, spiega ilricercatore Rino Falcone. E i parlamentari promettono una guerriglia di emendamentiriforma del Cnr agita i palazzi della politica. Palazzo Chigi, [...]

Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte e’ il rappresentante per la Conferenza delle regioni al Comint.

Si apprende che il Presidente della Regione Piemonte,Alberto Cirio , che proprio in questi giorni a Roma ha preso  parte alla seduta del Comint, il Comitato interministeriale per le politiche relative allo spazio e alla ricerca aerospaziale, presieduto dal Ministro Colao e di cui fanno parte anche i ministri Giorgetti, Guerini e Giovannini. La presenza [...]

Draghi al Quirinale e Belloni a Pazzo Chigi?

Già’ impazza il toto Quirinale . la domanda principale e’ la seguente: Chi potrebbe diventare Presidente del Consiglio se Draghi andasse al Qyirinale? Diventa insistente  il nome di Elisabetta Belloni attuale Numero uno dei Servizi Segreti. Nel caso dovesse accadere  entrambi Draghi eBellini avrebbero  una provenienza scolastica quelli del Massimo di Roma dei Gesuiti. Si [...]

Il prossimo mese di Dicembre: un mese cruciale per lo spazio nazionale.

Anzitutto vi è da segnalare la riunione del Comint, che si spera entri nel vivo delle politiche spaziali nazionali ed internazionali, senza dedicarsi ai soli adempimenti formali. Ed ancora si segnala che l’Agenzia Spaziale Italiana  inaugurerà la Giornata Nazionale dello Spazio con un evento aperto dal Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale delegato alle [...]

L’inaugurazione dell’anno accademico dell’Accademia Angelica Costantiniana:la prolusione tenuta dal Prof.Rodolfo Guzzi.

Il 26 novembre u.s.si è tenuta a Roma  in San Salvatore in Lauro l’inaugurazione dell’anno accademico 2021-2022 dell’Accademia Angelico Costantiniana. il prof Rodolfo Guzzi’ ha tenuto la prolusione dal titolo “Il cambiamento climatico antropogenico: dai fenomeni fisici all’impatto sociale e culturale”. Guzzi è un fisico che sin dagli anni ‘70 insegna in varie università italiane ed estere. [...]

Lo staff dell’ufficio del Consigliere militare del Presidente del Consiglio è completamente rinnovato.

Molte cose sono cambiate da quando si è avvicendato come Consigliere militare del Presidente del Consiglio  Luigi Francesco De Leverano a Massagli. Lo staff sembra ridotto numericamente e al Colonnello Violetti è subentrato come coordinatore del settore spaziale il Colonnello Luigi Riggio con 2 risorse.

Angelo Piazza amministratore unico dell’AMA e’ stato anni fa nel consiglio d’amministrazione del CIRA.

Gualtieri neo sindaco di Roma ha scelto Angelo Piazza come amministratore unico dell’AMAN. Nel lungo curriculum di Piazza compare nel 2012 anche la partecipazione  al CDA del CIRA. Sarà dunque utile  anche questa esperienza per  dirigere l’AMA di Roma Capitale?

Bezos sbarca a Napoli ed in Campania alla ricerca di tutisti. Vi saranno anche nababbi campani pronti a spendere e non poco per volare.

In questi giorni il proprietario della Blue Origin tiene a Napoli ed in generali in Campania una fitta rete di incontri. Ecco il programma!

La gloriosa scuola di Ingegneria Aerospaziale della Sapienza di Roma compie 95 anni.

Il primo Preside fu Gaetano Arturo Crocco seguito da  Luigi Broglio coadiuvato da Carlo Buongiorno. Enrico Ferrone su ” L’Indro”  ci ricorda i lineamenti essenziali della scuola.

L’ESA non gestirà direttamente soltanto i finanziamenti italiani del PNRR spaziale. ma avrà accesso anche al database nazionale dei dati sensibili. Insomma tutto presto in mani straniere, se non si interviene.

  Il vulnus maggiore sarà nel settore delle osservazioni della terra. L’Italia resterà titolare del database ma l’Esa ne avrà accesso. Le modalità e fino a quando, saranno regolati da successivi accordi. Il prossimo primo dicembre, in occasione del Comitato interministeriale sullo spazio (Comint) a cui parteciperanno gli altri dicasteri coinvolti e l’Asi. la delicata [...]