0

Concorsi in ASI per dirigente tecnologo in via di completamento. E’ pubblica anche un’altra graduatoria che desta sorpresa.

  Le selezioni per il concorso per 4 posti di dirigente tecnologo, bandito ormai più di un anno fa stanno svolgendo al termine (è in corso infatti soltanto un ‘altra selezione).
E’ stata resa pubblica nel frattempo la graduatoria finale per la posizione DT3  relativa tra l’altro al supporto alle Unità operative dell’ASI in materia di sicurezza e delle informazioni.
La graduatoria finale ha una sua peculiarità: nella selezione in cui compaiono come negli altri casi   soltanto  candidati interni,il responsabile dell’Unità sicurezza si sarebbe classificato all’ultimo posto.
Questo per la cronaca. Le valutazioni non sono di nostra competenza.
 Si ricorda che il concorso è oggetto di due atti ispettivi parlamentari a cui non è stata data finora risposta.
0

Palazzo Chigi: non solo comitato per lo spazio. Anche cabina di regia per la ricerca?

 

Il Ministro Marco Bussetti ha annunciato al recente convegno milanese per la settimana delle biotecnologie che porterà molto presto all’attenzione del Presidente del Consiglio il progetto di una cabina di regia per la ricerca,
 . “Dovrà mettere a sistema le tante realtà scientifiche italiane finora troppo frammentate”. La cabina di regia non riguarderà soltanto le attività del Miur, ma coinvolgerà i ministeri interessati alla ricerca scientifica (sono sette) nonché controllori dei ventidue enti di ricerca. Ne sarà coinvolto subito il ministero della Salute”, ha detto Bussetti,
La.sede della nuova struttura potrebbe essere Palazzo Chigi, “proprio per evidenziare questo ruolo di coordinamento”
Sembra dunque concretizzarsi  la cabina di regia per la ricerca, attesa da dieci anni  e finora sempre avversata da moltissime resistenze anche istituzionali.
Dunque a Palazzo Chigi non solo comitato per lo Spazio in cui si incentreranno tutte le azioni strategiche spaziali ( vedi dichiarazioni del sottosegretario alla Presidenza del consiglio in occasione dei 50 anni dell’Esrin a Frascati), ma anche le redini del comando dei finanziamenti alla ricerca?
Almeno così sembra?
Non è un caso che si parli di Governo del cambiamento.
0

Verifica del Miur sull’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.


Si apprende che il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti ha  disposto accertamenti per un’accurata verifica delle notizie di stampa sulle recenti dimissioni del responsabile anticorruzione dell’Ingv, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.
Il Ministro chiede “chiarezza” ai vertici dell’Istituto anche a “tutela dell’immagine di un Ente così prestigioso del nostro sistema della ricerca”.
La situazione dunque si fa molto pesante all’INGV ove sembrano profilarsi rilevanti fenomeni sismici istituzionali.
0

Burocrati dello Stato sotto accusa perchè guadagnano troppo e tra questi anche quelli del MIUR?

L’attacco riportato dai media è ovviamente ai superburocrati.
Sarebbe un esercito  di 200 mila unità il cui costo andrebbe da un minimo di 16 miliardi di euro l’anno fino a una stima di  venticinque miliardi di euro.
Guadagnarebbero  più dei parlamentari e dei ministri.
E tra questi comparirebbero anche superburocrati  del MIUR.
0

Nell’ASI, al momento senza consiglio d’amministrazone, procede lo svolgimento di concorsi per tecnologi.

L’ASI ad oggi è sostanzialmente ferma perchè priva di un consiglio d’amministrazione la cui nomina continua a ritardare. Si attendono infatti le decisioni in materia del Comitato interministeriale di Palazzo Chigi, di cui alla legge 7/2018.
Eppure i concorsi per 4 posti di dirigente tecnologo ( vedi 2 interrogazioni parlamentari al riguardo) continuano ed il 9 ottobre si svolgeranno gli orali per i candidati alla Posizione DT4,
Ma non solo, si portano avanti anche altri concorsi e nello aspecifico quelli inerenti alla selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di n. 9 posti a tempo indeterminato nell’ASI, nel profilo di Tecnologo, del livello professionale III – Area Tecnica – Scadenza: 17 settembre 2018
Queste selezioni presentano una peculiarità interessante in quanto.come prevede l’articolo 5 del bando stesso  al punto 6,la valutazione dei titoli sembra essere  effettuata ad una nostra lettura  dopo le prove scritte e prima che si proceda alla correzione dei relativi elaborati.
Di solito i titoli dei candidati sono esaminati  prima delle prove di esame.
Riteniamo utile segnalarlo.
0

Botta e risposta: l’ordine del giorno del partito Democratico sull’esclusione del Presidente dell’ASI come membro di diritto da Comitato spaziale non è stato accettato.

E’ avvenuto tutta nella stessa seduta del 13/9/2018. alla Camera dei deputati.
L’ordine del giorno per la riammissione nel comitato spaziale  come membro di diritto del presidente dell’ASI è stato respinto.
Le modalità della votazione si possono rilevare dal sito del Parlamento.
0

Lorenzo Fioramonti Vice Ministro con delega all’istruzione, università e ricerca.

Il consiglio dei Ministri ha approvato tra l’altro nella riunione del 13 u,s la  nomina dell’on. Prof Lorenzo Fioramonti a Vice Ministro  con delega  all’istruzione, università e ricerca.
Vemgono così confermate le informazioni ufficiose dei giorni precedenti.
Molte sono le delicate tematiche di sua competenza-
Vi sarà anche quella della vigilanza dell’agenzia spaziale italiana, al momento priva di consiglio d’amministrazione. ( vedi uktimi articoli relativi al comitato interministeriale sullo spazio isediatosi a Palazzo Chigi)?
0

Continueranno ad essere erogati dal MIUR i finanziamenti ordinari dedicati al settore spaziale?

Al momento , come abbiamo più volte scritto, il comitato interministeriale sullo spazio, insediato il 6 settembre us, non ha ancora preso alcuna decisione sul futuro del settore spaziale nazionale.
La problematica in gioco  riguarda sia la composizione del consiglio d’amministrazione dell’ASI .sia  la nuova struttura di interfaccia per il settore spaziale che dovrà costituirsi a Palazzo Chigi .
Ma non è solo questa. E’  molto più  più ampia.
Continuerà l’ASI  a dipendere dal MIUR? In tal caso non lo fosse, ci vorrebbe un ulteriore emendamento alla legge sullo spazio.
Ed ancora continueranno i finanziamenti dedicati al settore spaziale  ad essere erogati dal MIUR?
Sono questioni che potrebbere avere risposte  in tempi solleciti.
0

Anche il Ministro per le infrastrutture monitora ponti e strade con tecnologie satellitari. Lo fa con il CNR.

 Riportiamo il tweet del Ministero delle infrastrutture del 10 settembre 2018:
 Sensori, satelliti: un aiuto arriva dal futuro che è già presente. La tecnologia può darci una mano a monitorare lo stato di salute delle nostre infrastrutture Il Ministero è al lavoro con riunioni tecniche. Oggi con il CNR per studiare insieme soluzioni all’avanguardia.
E l’ASI?
Probabilmente è una dimenticanza.
0

MIUR: a quando la nomina del direttore del dipartimento dell’università e della ricerca?

Come si evince dal sito internet del MIUR è in corso il provvedimento per il Capo del dipartimento dell’Università e della Ricerca.
 Il nome è sempre quello riportato alcuni mesi fa dalla stampa e cioèi Giuseppe Valditara, professore ordinario di Diritto Romano all’Università di Torino ed ex senatore di Alleanza nazionale?
Copyright © 2018 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald