0

Caso di positività da coronavirus all’ESOC dell’ESA.

Come abbiamo già informato in un precedente articolo, l’Agenzia spaziale europea (Esa) ha deciso di ridurre ulteriormente il personale al lavoro all’Esoc di Darmstadt, in Germania.

Le misure restrittive si sono rese  in particolare necessarie dopo l’accertamento di un caso di  positività tra il personale del centro ESOC.

 Per tutelare la salute dei dipendenti e ridurre la diffusione del contagio è stata decisa pertanto un’interruzione temporanea della raccolta dati di quattro missioni scientifiche che fanno parte della più ampia flotta di 21 veicoli spaziali attualmente monitorate dall’Esoc.

Si apprende d’altra parte che la stragrande maggioranza della forza lavoro dell’ESA sarebbe  a casa ed operativa soltanto  grazie al telelavoro per almeno due settimane. Solo il personale chiave che svolge compiti critici, tra cui la manutenzione in tempo reale dei veicoli.

Leave a Reply

Copyright © 2020 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald