0

Si tiene in questi giorni l’importante selezione per il responsabile delle osservazioni della terra dell’ASI.

Alcuni giorni fa anticipammo che all’inizio del mese in corso vi sarebbe stata la scelta del responsabile dell’Unità osservazioni della Terra (formalizzata recentemente da parte del CDA dell’ASI)..
Ebbene, a quanto sia dato sapere, proprio in questi giorni sarebbe stata fissata la selezione interna in cui saranno esaminati i ” massimi esperti”  del settore all’interno dell’ASI .
Chi potrebbero essere?
Si ipotizza e forse è più di un’ipotesi, che i candidati  siano il responsabile dei sistemi radar dell’unità attualmente soppressa( Cosmo-Skymed) ela rsponsabile della precedente unità osservazioni della terra.
Ad essi si potrebbe anche aggiungere un altro esperto-
Si parla del ex responsabile  del Cidot   operativo per anni a Matera e poi  cancellato nel corso dell’attuale Presidenza dell’ASI.( abbiamo dedicato anche un recente articolo sull’argomento).
Se le cose stanno così,sarebbero tutti candidati , a nostro avviso, di pieno rispetto.
Alla selezione  guardano con interesse i molteplici soggetti industriali ed universitari che lavorano nel settore del telerilevamento.
0

“La supertecnologica ASI” impiega ben 634 giorni per assegnare un bando nel settore digitale.e digitale-.

Dalla relazione finale della Commissione parlamentare d’inchiesta sul livello di digitalizzazione e innovazione degli apparati pubblici emerge che l’Italia è al 25esimo posto in classifica su 28 Paesi dell’Unione. E non solo:
.Spendiamo meno dei partner europei, e spendiamo peggio.
Qualche dato:
Nel comune di Fiesole quel tempo di attesa si dilata fino a 722 giorni, a Modugno ci vogliono 715 giorni, la Provincia di Terni ci mette 688 giorni. per assegnare un bando
 Anche l’ipertecnologica Agenzia spaziale italiana ne impiega 634 per assegnare un bando nel settore digitale.
0

I giudizi del Personale sui Vertici dell’Agenzia. Quali sono?

 

 

Per quanto sia dato sapere.  il questionario, articolato in 47 proposizioni  sulla performance tra l’altro dei Vertici dell’ASI, sarebbe stato compilato,come peraltro prevedevamo  ( vedi un nostro articolo precedente) da non tutto il Personale dell’agenzia. Avrebbero risposto, secondo fonti informali, un 150 unità ripartite equamente tra uomini e donne.

Ad oggi non è dato sapere quali siano le risultanze e soprattutto come siano stati giudicati i Vertici  (Presidente e Direttrice Generale)

Aspettiamo dunque che la sintesi del questionario sia pubblicata,come sempre, in modo fedele e trasparente.Il giudizio sulla leadership appare particolarmente delicato in questa fase congiunturale prossima alla scadenza dei mandati ed al rinnovo delle cariche.

 
 
 

 

0

In via di pubblicazione le sentenze di merito avverso l’ASI per il concorso di dirigente tecnologo: quella ad oggi nota, rinvia la discussione al 10 aprile 2018.

Trattasi di una sentenza in relazione ad un ricorso avverso l’ASI per un concorso per dirigente tecnologo.
L’antefatto è che il dipendente aveva ottenuto la sospensiva in base alla quale era stato ammesso alla selezione orale dalla quale non è risultato vincitore.
Ebbene la sentenza di merito recita tra l’altro:”ad  avviso del Collegio la decisione del ricorso proposta avverso il provvedimento di esclusione, una volta pubblicata tale graduatoria, non poteva prescindere dall’impugnazione della stessa con instaurazione del contraddittorio quantomeno nei confronti di uno dei controinteressati;

Considerato che comunque, al fine di verificare la possibilità di una differente interpretazione, si ritiene opportuno acquisire in giudizio dalla parte più diligente la relazione di accompagnamento prot. CI-VRU-2017-444 del 09/06/2017 che illustra “le finalità del presente provvedimento” (cioè, della graduatoria di merito);

che, ai fini suindicati, occorre invitare le parti a formulare memoria ex art.73 c.p.a. sulla circostanza indicata nonché a depositare la relazione di accompagnamento, con avviso che in mancanza potranno essere tratti argomenti di prova ex art.64 c.p.a., rinviando per la discussione all’udienza pubblica del 10 aprile 2018 ;”

Si rimanda dunque all’esame della relazione di accompagnamento della graduatoria di merito.

0

A presto il Responsabile delle osservazioni della Terra dell’ASI

Come abbiamo già riferito il 9 ottobre u.s il CDA dell’ASI  ha deliberato tra l’altro che  l’unità osservazione della terra inglobi anche l’unità infrastrutture satellitari Radar. ( Cosmo-Skymed).

Il 12 ottobre scorso è stata emessa una call interna per la nomina del nuovo Responsabile.

L’epilogo della Call è prevedibile ai primi di novembre. A chi spetterà ?

La decisione sembra essere  attesa con interesse non solo all’interno dell’ASI ma anche da parte delle industrie nazionali coinvolte nel programma Cosmo-Skymed.

0

Ci risiamo! A presto uno sportello Counselling in ASI?

Anni fa, in coincidenza della vicenda giudiziaria tuttora in corsa a carico dell’ex presidente dell’ASI, si fece riferimento alla consulenza espletata ( vedi stampa nazionale) per supporto psicologico in ASI. .
Ebbene la storia si ripete!
Infatti proprio oggi il personale dell’ASI è invitato alla presentazione  dello sportello Couselling dell’ASI  che diventerà attivo a parttire da fine Novembre .
Sarà curata da un Counsllour Professionista che, stando alle indicazioni fornite, dovrebbe essere una psicologa.
Potrebbe trattarsi di un Centro di ascolto legato all’ascolto attivo e rivolto a tutti coloro  che si presentano liberamente esponendo tutte le problematiche e le difficoltà individuali in cui vanno incontro.
Un’esauriente spiegazione la si potrà avere comunque nell’incontro preannunciato.
Insomma in ASI si raggiungerà presto per il personale un vero optimum di benessere fisico , morale e sociale.
Asilo nido, palestra, supporto psicologico e così via..
0

Un questionario per il Personale all’ASI. Molte le domande e tra l’altro il giudizio sulla perfomance dei Vertici.

Il Personale dell’ASI nel mese scorso è stato invitato a rispondere in “forma anonima”e non riconducibile in alcun modo alla persona che le ha date.
Il questionario si articola in ben 47 proposizioni, rispetto alle quali si chiede al personale di esprimere il  proprio grado di accordo o disaccordo in base ad una scala di valutazione a 6 livelli:
Tutte le domande devono avere una risposta.
Un capitolo importante ad esempio è quello della leadership in cui si chiedono giudizi sui Vertici, ovviamente sempre in forna anonima.
Sarebbe interessante conoscere in quanti abbiano risposto. I questionari sono sempre delicati, anche se anonimi e non ci meraviglieremmo se le risposte possano essere state esigue.
0

L’ASI va a gonfie vele su Facebook.

La comunicazione dell’agenzia spaziale non trascura nulla ed ovviamente va anche su Facebook ricco di immagimi spaziali e foto dei protagonisti dell’ASI,
Tra questi non possono mancare i video suI Presidente e la Direttrice Generale.
che ritrae insieme Roberto Battiston ed Anna Sirica.
La Direttrice Generale rileva  tra l’altro che cinque anni fa non vi era nulla!
Vale la pena vederlo!
0

ASI: i provvedimenti dell’ultimo CDA.

Moltissimi sono i provvedimemti adottati dal CDA dell’ASI nella sua riunione del 9 ottobre. Riguardano aspetti programmatici, gestionali, accordi e rinnovi internazionali,
Insomma tanta carne a cuocere!
Si segnala anzitutto,( vedi nostro articolo prima della pausa estiva) l’accordo delll’ASI con il Comune di Matera per avviare una collaborazione nel campo spaziale e aerospaziale, mediante la realizzazione congiunta e coordinata di iniziative, attività e programmi, che si attueranno concretamente tramite specifici accordi attuativi.
L’accordo, come fu diramato dal Comune di Matera, tra l’altro pone in evidenza che:
è costituito un Comitato,composto da “4 membri: 2 nominati dal Comune e 2 nominati dall’ASI, i cui nominativi saranno comunicati all’altra Parte entro 10 giorni dalla stipula del presente Accordo.”
 Tra i provvedimeni, ormai è una consuetudine,non manca all’appello l’aggiornamento della struttura organizzativativa dell’ASI attuata nel novembre 2015.
Nello specifico la nuova organizzazione prevede alle dipendenze del Presidente l’unità innovazione e trasferimento delle tecnologie ( vedi nostri articoli precedenti) e alle dipendenze del coordinamento tecnico l’unità osservazione della terra. Non sembra esservi più invece l’unità infrastrutture salellitari Radar.
0

Il concorso in fieri per dirigente tecnologo dell’ASI: Chi saranno i vincitori?

All’interno dell’ASI  potrebbero  già circolare i nomi dei presunti vincitori delconcorso per 4 posizioni di dirigente tecnologo su cui è stata nei giorni scorsi presentata al Senato una dura interrogazione a risposta orale in cui si parla di criteri eminentemente personalistici e di favore..
Magari qualcuno ha già depositato ufficialmente i nomi  presso le Autorità competenti? Sono  ovviamente soltanto ipotesi, speriamo, destituire di fondamento.
Sarebbe il colmo!
Tornando ai fatti ufficiali e non alle illazioni, il termine per la presentazione delle candidature scade comunque il 16 ottobre prossimo e subito dopo saranno nominate le commissioni di valutazione per i succitati concorsi.
Vincano i migliori!
Copyright © 2017 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald