0

Si dice solitamente per aspera ad astra. In questo caso all’ASI e sempre più in alto?

Sul giornale locale di Assergi l’area dove sono ubicati i laboratori nazionali del Gran Sasso si diffonde la notizia secondo cui” la dott/ssa Luciana Gentile fa parte dello staff dell’Agenzia Spaziale Italiana di Roma, sarà la nuova responsabile dell’area contratti dell’ASI.”
Nulla di nuovo rispetto a quanto già rferito al riguardo soltanto due giorni fa.
E’ opportuno leggere l’articolo che appare, a nostro modesto parere, ironico sulla vicenda.
0

L’importante unità dei contratti dell’ASI fra qualche mese non sarebbe assunta da un candidato interno.

Si apprende in via informale che la responsabilità dell’ufficio contratti alle dirette dipendenze del coordinamento amministrativo tenuto  ancora da anni ad interim dalla Direttrice Generale, sarebbe assunta fra qualche mese non da personale interno.
Infatti proprio recentemente si sarebbe svolta una selezione ( vedi sito ASI) in cui la candidatura esterna ( proveniente dai laboratori del Gran Sasso)  avrebbe prevalso di misura su quella interna all’ASI.
E’ probabile che anche in questa occasione vi potrebbe essere un ricorso presso il TAR del Lazio.
0

ASI: Unità Innovazione e trasferimento delle tecnologie. Ne sarebbe stata assegnata la responsabilità.

Siamo a conoscenza che a seguito di una call esperita in ASI alcune settimane fa, sarebbe stata assegnata in ASI la responsabilità dell’Unità innovazione e trasferimento delle tecnologie.
La persona prescelta potrebbe essere la stessa  che ( vedi nostro articolo precedente) rappresentò il Presidente dell’ASI  presso la regione Lazio alla visita del Direttore Generale dell’ESA, in qualità di responsabile deltrasferimento delle tecnologie.
Si potrebbe dunque dire  che tutto era già noto prima dell’esito della call.
Nulla di male, al di là degli aspetti formali, se non vi sono in ASI persone che abbiano la medesima competenza.
0

Imminente una nuova udienza del processo a carico dell’ex Presidente dell’Agenzia Spaziale.

Il 13 luglio cm si terrà un’ulteriore udienza, per quanto risulti, del processo in svolgimento presso il Tribunale Penale di Roma del processo a carico dell’ex Presidente dell’ASI .
Continuerà l’escussione dei testi.
Nel frattempo si ricorda che da mesi si è conclusa, come è stato riportato dalla stampa  nel febbraio scorso,l’indagine per un altro filone di indagini nei confronti sempre dell’ex Presidente ed altri sempre in relazione alla gestione dell’ASI.
0

Ciak si gira. Non è una novità all’Agenzia Spaziale Italiana.

Si apprende dalla stampa che sono iniziate da poco meno di una settimana presso l’Agenzia Spaziale Italiana le riprese del nuovo film di Ivan Silvestrini, interpretato da Claudio Bisio, Maurizio Nichetti, Andrea Pennacchi, Rocco Hunt, Lino Guanciale, Alessio Sakara, Shalana Santana, Francesco Procopio, Maria Di Biase e Giusi Buscemi.
 La commedia, prodotto da Aurora Film e 11 Marzo Film, uscirà in sala all’inizio del 2018.
Si raccontano le storie degli studenti e degli insegnanti del Liceo Manzoni.
0

ASI:consulenti e collaboratori esterni alla data di Luglio 2017.

Anche l’ASI ha i suoi collaboratori esterni.
Se ne possono ricavare i dati aggiornati al 3 luglio2017 dal sito dell’Amministrazione Tresparente dell’Ente.
Sono 65 ( può essere utile leggerne l’elenco).
0

ASI: varco pedonale di via Cambridge. Si taglia il nastro.

Viene  inaugurato il 7 luglio pv il varco pedonale di Via Cambridge   ( attuale sede dell’ASI)   che faciliterà l’accesso all’Ente spaziale migliorando anche il collegamento con le strutture universiarie di Tor Vergata.
Avviene finalmente  a distanza di ben 4 anni , come si rileva da fonti ASI,cioè da quando vi fu l’aggiudicazione definitiva della selezione per l’individuazione della Societàresponsabile della realizzazione del varco pedonale.
0

I finanziamenti destinati all’ASI.

Si evince dalla relazione sulle performance dell’ASI che le entrate accertate in conto competenza per il 2016 sono state pari ad euro 759594471,17
Sono prevalenti i finanziamenti del fondo ordinario del MIUr rispetto a quelli provenienti da altri Ministeri come quello della Difesa.
Non ci si può affatto lamentare, tenendo conto anche dell’ammontare dei finanziamenti complessivi per la ricerca.
0

Approvata la relazione della performance dell’ASI per il 2016. Performace organizzativa e in tema di prevenzione della corruzione non al massimo.

L’ASI rende noto e da noi fu già anticipato in un precedente articolo, che il Consiglio di Amministrazione nella seduta del 22 giugno 2017 ha approvato l’annuale Relazione sulla Performance.
LASI. nel rinviare per un esame di dettaglio alla lettura del documento, si rileva che la percentuale media di raggiungimento degli obiettivi di performance è del 85,83% ed è così articolata:

  • Performance istituzionale – 100%
  • Performance organizzativa - 60%
  • Performance in tema di Prevenzione della Corruzione - 97,50%

Andando ad esaminare, sia pure sommariamente, il contesto del documento si evince che  il raggiungimento degli obiettivi da parte del Direttore Generale  è al 100%.
Immaginatevi cosa accadrebbe nella gestione di un Ente, se non fosse così!

0

Documenti d’archivio dell’ASI: l’inaugurazione dell’attuale sede.

Ogni tanto vale la pena di rispolverare pezzi della storia dell’ASI.
Questi sono recenti e riguardano l’inaugurazione della sede nel 2013.
Si vedono volti conosciuti come Profumo ( Ministro), Enrico Saggese ed altri esponenti dell’ASI e dell’ESA.
Verrebbe da dire che dell’acqua è passata sotto i ponti!

Copyright © 2017 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald