0

CDA dell’ASI: continuano le assunzioni per chiamata diretta.

Si è tenuto il 20 settembre us un consiglio d’amministrazione dell’ASI quasi del tutto incentrato su ratifiche di provvedimenti adottati dal Presidente dell’ASI nello scorso Agosto.
Tra questi vi è la ratifica del Decreto del Presidente n. 18/2017 del 4/08/2017 avente ad oggetto: “Conferimento di un contratto a tempo determinato della durata di tre anni quale Dirigente Tecnologo del primo livello professionale all’ing. Mario Musmeci, per chiamata diretta ai sensi dell’art. 19, comma 3, del D.Lgs. 128/2003”.”
Si tratterebbe di un’altra assunzione per chiamata diretta( e non è la prima) per il reclutamento di personale nell’ambito del trasferimento tecnologico il cui responsabile satrebbe  stato da poco nominato.
Anora una volta si sarebbero preferite assunzioni dall’esterno invece di utilizzare appieno risorse interne , esperte nel settore.
Si presume che le decisioni vadano bene alle organizzazioni sindacali ed al personale interno all’ASI.
0

L’ASI si avvale di un pool di personale esterno con lo strumento dell’Associatura.

E’ operativa in ASI, secondo quanto disposto dall’articolo 28  del Regolamento del personale l’associazione di personale esterno ( Associatura)
Possono farvi parte esperti appartenenti a  molte categorie  ( personale interno all’ASI, professori universitari , rappresentanti delle forze armate e quant’alto.)
I criteri di accesso sono stati fissati da un apposito disciplinare nel febbraio 2017
Insomma è uno strumento a maglie larghe in cui gli esperti sono reclutabili mediante esclusivo assenso del Presidente dell’ASI.
Si prevede che il pool annoveri tra le sue fila , a quanto sia dato sapere, anche l’ex Presidende di Ispra, nonchè membro del Comitato Consultivo di esperti esterni all’Agenzia per Cosmo-Skymed.
0

Presto sentenze di merito all TAR del Lazio su alcune controversie concorsuali dell’Agenzia Spaziale Italiana.

Nel mese di ottobre prossimo, a quanto sia dato sapere, il TAR del Lazio si occuperà nel merito di alcuni ricorsi presentati  avverso l’ASI da alcuni dipendenti dell’Agenzia che sono stati esclusi dalla  partecipazione al colloquio  per insufficienza dei titoli.
I ricorsi sarebbero almeno 3 e tra essi in un caso sarebbe stata accolta la sospensiva. Il candidato tuttavia avrebbe sostenuto l’orale e sarebbe entrato in graduatoria non come vincitore.
Ovviamente vi è attesa per la decisione di merito da parte del TAR  che potrebbe essere determinante per la graduatoria definitiva dei concorsi espletati..
Da pochi giorni inoltre è operativa la nuova responsabile degli affari contrattuali dell’ASI.
Stando alle notizie acquisite,proviene dai laboratori del Gran Sasso dell’INFN.
Non si escludono i soliti ricorsi da parte di dipendenti interni all’ASI.
0

Accordo ASI-Comune di Matera: chi saranno i membri del Comitato paritetico per parte ASI?

Con un precedente articolo abbiamo dato notizia che Agenzia Spaziale Italiana e Comune di Matera hanno stipulato un accordo dove si avvia una collaborazione nel campo spaziale e aerospaziale, mediante la realizzazione congiunta e coordinata di iniziative, attività e programmi, che si attueranno concretamente tramite specifici accordi attuativi.
L’accordo tra l’altro pone in evidenza che:
è costituito un Comitato,composto da 4 membri: 2 nominati dal Comune e 2 nominati dall’ASI, i cui nominativi saranno comunicati all’altra Parte entro 10 giorni dalla stipula del presente Accordo.
Il Comitato, che opera con criteri di collegialità, nomina al suo interno un Presidente nel rispetto del principio dell’alternanza e può darsi un proprio regolamento.
Non si ha notizia sull’avvenuto perfezionamento dell’accordo.
Si attende in particolare di conoscere i nomi dei 2 membri di parte ASI.
Saranno interni all’agenzia e nello specfico appartenenti al centro di Geodesia Spaziale di Matera?
Uno dei due sarà proprio il responsabile del Centro di Matera?
Non è dato sapere al momento.
0

Trasferimento tecnologico: a quando una sezione dedicata nel sito internet dell’ASI?

Ogni tanto andiamo a guardare il sito internet dell’INFN che ci sembra uno dei migliori dal punto di vista della comunicazione.
Tra l’altro appare di particolare interesse la sezione dedicata al trasferimento tecnologico che assume sempre maggiore importanza.
Anche l’ASI potrebbe fare lpo stesso, tanto più che da poco ha potenziato il suo staff organizzativo  assumento un esperto del settore?
0

I fumetti curati dall’ASI. Il MIUR ne è interessato?

La comunicazione dell’ASI  è ad ampio spettro.
Cinema, eventi divulgativi e anche fumetti scientifici ne sono i principali segmenti editoriali.
Molti sono i progetti  dell’ASI e tra questi si segnalano, “Extraterrestri. Gli Astronauti e la Stazione Spaziale Internazionale”, “Terra! Il mondo visto dallo Spazio” e “Astroparticelle. Una materia molto oscura”
Sono tutti scaricabili dal web.
Ma il MIUR ne è interessato?
Saranno sufficientemente diffusi nelle scuole?
0

Responsabilità dell’Unità contratti dell’ASI:15 giorni di tempo per rispondere alla call interna.

Nell’imminenza della chiusura dell’ASI per le ferie estive e cioè il 10 agosto us è stata pubblicata una call interna aperta a tutti ( ruolo, comandati e a tempo determinato) per la responsabilità dell’unità affari contrattuali alle dirette dipendenze del Direttore Generale.
I candidati avranno 15 giorni calendariali per presentare la domanda.
Chi sarà scelto per questa delicata responsabilità, vero motore dell’amministrazione dell’ASI?
Vedremo se sarà smentita la notizia del dal giornale locale di Assergi di cui abbiamo riferito acuni giorni fa.
0

La struttura dell’ASI ha moltissimi uffici e responsabili. Eppure è ancora vacante il coordinamento della direzione amministrativa che tarda ad essere assegnata.

L’organigramma dell’ASI,  il cui processo è stato avviato ormai circa due anni fa , si perfeziona continuamente per tenere conto delle esigenze programmatiche ed organizzative dell’ASI.
Il più recente aggiornamento riguarda l’importatissimo settore del trasferimento tecnologico e dell’innovazione, affidato,  per quanto sia dato sapere, ad un esperto esterno.
vedi nostro articolo precedente).
E’ anche molto probabile, come abbiamo già dato notizia, che una persona proveniente dai laboratori del Gran Sasso assuma la responsabilità dell’ufficio contratti, come è riportato anche dalla stampa locale.
Un dirigente tecnologo dell’ASI , che è stato per anni responsabile dell’ufficio, non avrebbe peraltro più alcuna funzione di coordinamento, espletando la propria attività nell’ambito del coordinamernto tecnico.
Resta ancora vacante e ricoperto ad interim dalla Direttrice Generale ormai da circa 2 anni il coordinamento della direzione amministrativa.
Come mai è  possibile che nel lungo lasso di tempo, non sia ancoira trovata la persona giusta al posto giusto?
E’ senza dubbio una responsabilità importante che fa gola a molti.

 

0

Si dice solitamente per aspera ad astra. In questo caso all’ASI e sempre più in alto?

Sul giornale locale di Assergi l’area dove sono ubicati i laboratori nazionali del Gran Sasso si diffonde la notizia secondo cui” la dott/ssa Luciana Gentile fa parte dello staff dell’Agenzia Spaziale Italiana di Roma, sarà la nuova responsabile dell’area contratti dell’ASI.”
Nulla di nuovo rispetto a quanto già rferito al riguardo soltanto due giorni fa.
E’ opportuno leggere l’articolo che appare, a nostro modesto parere, ironico sulla vicenda.
0

L’importante unità dei contratti dell’ASI fra qualche mese non sarebbe assunta da un candidato interno.

Si apprende in via informale che la responsabilità dell’ufficio contratti alle dirette dipendenze del coordinamento amministrativo tenuto  ancora da anni ad interim dalla Direttrice Generale, sarebbe assunta fra qualche mese non da personale interno.
Infatti proprio recentemente si sarebbe svolta una selezione ( vedi sito ASI) in cui la candidatura esterna ( proveniente dai laboratori del Gran Sasso)  avrebbe prevalso di misura su quella interna all’ASI.
E’ probabile che anche in questa occasione vi potrebbe essere un ricorso presso il TAR del Lazio.
Copyright © 2017 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald