0

NASA e Space X ai ferri corti.

Secondo quanto riferito dal Washington Post.i consulenti della a NASA puntano il dito contro  Space X,la società spaziale di Elon Musk che utilizzerebbe una  tecnologia missilistica potenziata che potrebbe mettere a repentaglio delle vite umane.l
Per rendere il razzo Falcon 9 ancora più potente, Elon Musk e il suo team avrebbero pensato infatti  di mantenere il propellente a temperature molto fredde per ridurne il volume in modo che i serbatoi ne possano contenere di più:
Secondo i consulenti della NASA ciò sarebbe molto pericoloso.
 A temperature estreme il propellente dovrebbe essere caricato poco prima del decollo, mentre gli astronauti sono a bordo: basterebbe una scintilla durante le operazioni (“load-and-go”) per dare vita a un’esplosione.
Dunque la  procedura sarebbe contraria ai criteri di sicurezza che esistono da oltre 50 anni.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald