0

Il soccorso del satellite spia israeliano alla Corea del Sud.

La Corea del Sud si sente minacciata dalla Corea del nord le cui aggressioni verbali e militari sono sempre più evidenti.
Proprio per queste ragioni Seul è ben disposta ad accettare il supporto delle intelligence straniere per fornire informazioni sulle attività della Corea del Nord.
Un soccorso può venire  dal satellite israeliano Ofek 11. lanciato lo scorso 13 settembre. Non è casuale infatti che Corea del Sud ed Israele si trovino su latitudini simili, tra i 30 ei 40 gradi a nord dell’equatore.
Grazie alle sue sofisticate apparecchiature, come il Jupiter High-Resolution Imaging, il satellite spia di Israele potrebbe offrire immagini dei siti sospetti da diverse angolazioni rispetto a quelle già forniti dalla rete orbitale statunitense

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald