0

Sospesi i lanci del vettore russo-ucraino Dnper . Ne fa le spese il satellite spagnolo Paz che resta a terra.

Il satellite spagnolo Paz rischia di restare a terra.perche i lanci dei vettori russo-ucraini Dnepr a partire da Dicembre 2015 sono stati sospesi.
La decisione di sospendere il programma Dnper, vettore derivato dal missile balistico sovietico (ICBM, Intercontinental Ballistic Missile) SS18 Satan, era giù in aria nello scorso aprile..
 È stata però comunicata dalle autorità russe solo poco prima di natale 2015.
Analoga sorte toccòal lanciatore Zenit, anch’esso nato dalla collaborazione tra la Russia e l’Ucraina,
Dnepr ha totalizzato 22 missioni, registrando un solo fallimento nel 2006, quando un esemplare vecchio di vent’anni si era schiantato in una zona desertica del Kazakistan a causa di un malfunzionamento di una camera di combustione.
 Per conto dell’Italia, il vettore ha messo in orbita i satelliti universitari Unisat, il MegSat-1 e il PICPOT, il nanosatellite del Politecnico di Torino.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald