0

I compensi nella società partecipata dell’ASI e-Geos

Tali dati si rilevano dal sito internet della soxietà partecipata e-Geos:

  • dato aggregato dei compensi spettanti ai membri del CDA (compenso Pres. / compenso AD / compenso consiglieri) €263.356,00
  • dato aggregato dei compensi erogati al personale e-GEOS avente incarico Dirigenziale € 373.459,25i
  • dato aggregato dei compensi spettanti ai membri del Collegio Sindacale € 50.000,00 (delib. Assemblea del 17/06/2016)
  • dato aggregato dei compensi spettanti ai membri dell’Org. di Vigilanza € 85.000  (delib. Cda del 24/11/2015.

Non sono pochi!
Teniamo presente anche che il Presidente della società è Dirigente tecnologo dell’ASI, come pure un consigliere d’amministrazione.

0

Convenzione di e- Geos con Vastitude Technology: il firmatario per parte italiana non dovrebbe essere il Presidente di e Geos ( la cui convenzione con ASI scadrebbe peraltro fra qualche mese)?

Ne abbiamo dato già notizia in un precedente articolo:e- Geos ed una  società cinese si sono messe insieme in una convenzione  per collaborare nel settore della geo informazione.
E’ singolare tuttavia che, a meno che le informazioni non siano corrette,  per conto di e- Geos la firma della convenzione sia stata posta dall’amministratore  di Leonardo – Finmeccanica.
Dal punto di vista formale ed anche sostanziale non sarebbe dovuto essere il firmatario per parte italiana il Presidente della società partecipata dall’ASI?
Si coglie l’occasione intanto per porre in evidenza che in base ad una convenzione stipulata  in data 25 giugno 2009, l’ASI ha riconosciuto  ad e geos per otto anni, cioè fino al 2017 il diritto di commercializzazione esclusiva a livello mondiale dei dati e delle stazioni di terra COSMO-SkyMed.
Alla scadenza della convenzione non si può escludere l’avvio di una procedura concorrenziale mediante l’emissione di  un bando internaziionale.
0

Sarà rinnovata la convenzione tra ASI- e-Geos per la commercializzazione esclusiva dei dati di telerilevamento?

Una delle più importanti società partecipate dell’ASI è la società mista «e-GEOS», costituita nel 2000 dall’ASI che ha selezionato il socio privato (Telespazio Spa), a seguito di bando di gara internazionale.
In base ad una convenzione stipulata  in data 25 giugno 2009, l’ASI ha riconosciuto  ad e geos per otto anni, cioè fino al 2017 il diritto di commercializzazione esclusiva a livello mondiale dei dati e delle stazioni di terra COSMO-SkyMed.
Il rapporto esclusivo,già un anno fa oggetto di attenzione da parte di un circostanziato atto ispettivo parlamentare ( vedi atti parlamentari=,  potrebbe essere rivisto proprio.tenendo conto della prossima scadenza della convenzione.
Non si può escludere l’avvio di una procedura concorrenziale mediante l’emissione di  un bando internazionale.
0

Avvicendamento a e GEOS , società partecipata di ASI,nel segno della continuità.

Come abbiamo già dato notizia, il nuovo Amministratore delegato della società e -Geos che ha per oggetto principale lo svolgimento di attività di sviluppo, produzione e commercializzazione di servizi, prodotti e applicazioni nel settore dell’Osservazione della Terra,. è Massimo Comparini.
Viene dalla Telespazio, socio di maggioranza ( il socio di minoranza è l’ASI) come il suo predecessore Marcello Maranesi
Tutto si svolgerà nel segno della continuità nel quadro complessivo di una strategia dettata sostanzialmente da Telespazio da 13 anni ad oggi.
0

Il cambio della guardia nella società partecipata dell’ASI e Geos.

Subentra al posto di Marcello Maranesi  come amministratore delegato della società e Geos ( 80% ttelespazio e 20% ADSI), Massimo Claudio Comparini chairman della Piattaforma Tecnologica Space Innovation in Italia ed esperto nazionale nella configurazione spazio del programma europeo Horizon 2020.
0

Un nuovo look per e- Geos.

Come avevamo anticipato in un precedente articolo, anche la società partecipata e- Geos ha un nuovo assetto.
Infatti sarebbero già operativi i nuovi componenti del CDA per parte ASI e cioè Roberto Ibba, come Presidente e Roberto Borsa come consigliere.
0

La Presidenza di e- Geos.

Tutte le società partecipate dell’ASI stanno rinnovando i loro assetti.
Abbiamo dato notzia dei cambi di Vertice in Altec e della riconferma del Presidente e dei Consiglieri in CIRA.
Sarebbe imminente anche quello di e-Geos, l’importante società effettuata in collaborazione con la Telespazio per le applicazioni di telerilevamento.
A quanto sia dato sapere, il direttore generale dell’ASI facente funzioni, che ha passato il testimone ad Annna Sirica nominata da qualche giorno direttore generale dell’Ente, potrebbe diventare Presidente di e. Geos.
0

Il sindacato del personale e Geos di Matera conto il Job act del Governo

All’indomani dell’approvaziome con la fiducia al Senato dello Jobs Act, si leva una critica durissima da parte del RSU di e-Geos del centro spaziale di Matera
Si parla di atto gravissimo e di attentato al cuore dei lavoratori con l’abolizione dell’articolo 18 e con il demansiomamento.
Leggendo il comunicato, pesniamo di essere in una fabbrica di metalmeccanici del Nord.
No siamo al Sud ed al al Centro di geodesia spaziale e Geos ( società partecipata dall’ASI e dalla Telespazio).
Infatti in questo ambiente di lavoro  ha stravinto da qualche nese il sindacato della FIOM
0

Gli assetti di vertice delle società partecipate dell’ASI: un vero intreccio di potere?

Il terremoto giudiziario che si è abbattuto sull’ASI dovrebbe avere riflessi anche sulle società partecipate (e Geos, ASITEL, ELV, Altec, CIRA e Geosat).
Del CIRA ne parliamo spesso e come tutti sanno nulla è accaduto, malgrado il suo Presidente  sembra sia ancora  agli  arresti domiciliari.
Si rammenta che:
ASITEl ha come Presidente Marco Airaghi decaduto dal CDA dell’ASI.
Altec ha come Presidente Fausto Perri ex presidente di e Geos,
e -Geos ha come Presidente  Nazareno Mandolesi decaduto dal CDA dell’ASI ed ancora Carlo Bonifazi  designato componente CDA  secondo delibera del 30 novembre 2012 del CDA dell’ASI
ELV ha come consigliere d’amministazione Fabio d’Amico dipendente dell’ASI.
Va precisato altresì che per la maggioranza delle società partecipate le nomine sono state deliberate dal decaduto CDA dell’ASI sulla base di selezioni che hanno visto come presidente del comitato di valutazione Mariano Bizzarri presidente del comitato scientifico dell’ASI anche esso decaduto.
Lo stesso dicasi per il CIRA il cui presidente è stato proposto all’assemblea dei soci del CIRA dal CDA dell’ASI decaduto.
Anche in questo caso la selezione del Presidente del CIRA fu effettuata da un comitato di valutazione di cui era componente Mariano Bizzarri nominato dopo lo scioglimento di un primo comitato di valutazione di cui era componente sempre il presidente del decaduto comitato tecnico scientifico dell’ASI .
Insomma ci troviamo  ( questa è la nostra opinione) di fronte a nomineallo stato dei fatti   molto discutibili sul piano sostanziale e formale.
0

ASI e e-Geos: conflitti di competenze

Sembra confermato fino a prova contraria  che il Presidente dell’organismo interno di valutazione dell’ASI sia anche componente del consiglio di amministrazione della società partecipata e-Geos.
In tal caso vi sarebbe da domandarsi quanto sia nella norma una simile coincidenza di cariche.
Infatti il Presidente dell’organo di valutazione nell’esercizio delle sue funzioni, a prescindere dalle sue indiscutibili competenze, dovrebbe essere indipendente in via esclusiva dall’ASI e come tale non potrebbe far parte di un consiglio d’amministrazione di e- Geos in cui l’ASI ha una quota azionaria in e- Geos
Ci troveremmo  pertanto di fronte al caso anomalo in cui il presidente dell’organo di controllo dell’ASI sia nominato dall’Ente controllato consigliere della società
Ci sarà senza dubbio qualche leguileio di turno pronto a dimostrare  in punto di diritto come tutto ciò sia nella norma
Resterebbe sul piano sostanziale comunque  un macroscopico conflitto di competenze.
Copyright © 2017 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald