0

Convenzione di e- Geos con Vastitude Technology: il firmatario per parte italiana non dovrebbe essere il Presidente di e Geos ( la cui convenzione con ASI scadrebbe peraltro fra qualche mese)?

Ne abbiamo dato già notizia in un precedente articolo:e- Geos ed una  società cinese si sono messe insieme in una convenzione  per collaborare nel settore della geo informazione.
E’ singolare tuttavia che, a meno che le informazioni non siano corrette,  per conto di e- Geos la firma della convenzione sia stata posta dall’amministratore  di Leonardo – Finmeccanica.
Dal punto di vista formale ed anche sostanziale non sarebbe dovuto essere il firmatario per parte italiana il Presidente della società partecipata dall’ASI?
Si coglie l’occasione intanto per porre in evidenza che in base ad una convenzione stipulata  in data 25 giugno 2009, l’ASI ha riconosciuto  ad e geos per otto anni, cioè fino al 2017 il diritto di commercializzazione esclusiva a livello mondiale dei dati e delle stazioni di terra COSMO-SkyMed.
Alla scadenza della convenzione non si può escludere l’avvio di una procedura concorrenziale mediante l’emissione di  un bando internaziionale.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald