0

Cresce l’impegno finanziario del Pentagono americano

Fortei è la preoccupazione del Pentagono americano per il crescente sviluppo  di armi da parte di altri Paesi.
Per tale ragione è stato varato  un piano da 534 miliardi di dollari del Pentagono per l’anno fiscale 2016 che supera il limite di budget assegnato dal Congresso  di $ 35 miliardi di dollari e inverte cinque anni di riduzione della spesa militare negli Stati Uniti.
Il vice segretario alla Difesa Usa ha esortato recentemente gli alleati della NATO a sviluppare e costruire armi più innovative per stare al passo con il rapido sviluppo di armi da parte di Cina, Russia e altri paesi.
I membri della NATO dovrebbero tenere fede alla promessa fatta a settembre dello scorso anno di spendere il due per cento della produzione nazionale per la difesa.
Il bilancio americano comprenderebbe “significativi” investimenti in armi nucleari, le capacità di controllo dello spazio, sensori avanzati, difesa missilistica e informatica, così come veicoli sottomarini senza equipaggi.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald