0

Con il programma Artemis della NASA è nata la nuova leva di astronauti composta da sette uominini e sei donne.

E’ ufficialmente nata con il programma Artemis della NASA la nuova leva di astronauti denominata ” classe delle tartarughe” e composta da sette uomini e sei donne.
Sono per l’esattezza 11 i candidati della Nasa (Kayla Barron, Zena Cardman, Raja Chari, Matthew Dominick, Bob Hines, Warren Hoburg, Jonny Kim, Jasmin Moghbeli, Loral O’Hara, Francisco Rubio, Jessica Watkins) e due quelli dell’Agenzia spaziale canadese (Joshua Kutryk e Jennifer Sidey-Gibbons).
Il loro background è molto vario: prevalgono gli ingegneri, ma ci sono anche medici chirurghi, biologi e geologi, a far intendere come l’esplorazione dello spazio richieda una preparazione sempre più multidisciplinare.
Questa è dunque la prima classe di astronauti che si diploma sotto il programma Artemis, promosso dalla Nasa per riportare l’uomo sulla Luna insieme alla prima donna.
Selezionati nel 2017 dopo una durissima selezione (solo la Nasa ha ricevuto oltre 18.000 domande di partecipazione), i nuovi astronauti hanno completato l’addestramento studiando le attività extraveicolari, la robotica, i sistemi della Stazione spaziale internazionale (Iss) e il russo.

Leave a Reply

Copyright © 2020 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald