0

Il programma lunare russo.

Il direttore dell’agenzia spaziale russa Roscosmos Dmitry Rogozin ha confermato l’intenzione  russa di andare sulla Luna.
Rogozin ha inoltre detto che la missione con equipaggio russo sulla Luna è prevista per il 2030. Si rileva che nel 2029 è previsto il sorvolo del satellite naturale, mentre dopo il 2030 è previsto l’invio di moduli per la vita e il lavoro degli astronauti.
Secondo Rogozin, il volo senza equipaggio della navicella spaziale russa di prospettiva Federatsiya è previsto per il 2026-2028. In precedenza è stato riferito che il primo volo di prova era previsto per il 2022. Nel 2023 la navicella doveva andare sulla ISS senza equipaggio, mentre l’anno successivo con l’equipaggio a bordo.
Rogozin ha riferito che la creazione dell’intera navicella costerà 700-750 miliardi di rubli (10 miliardi di euro circa). Ha inoltre aggiunto che il programma spaziale federale non subirà tagli in futuro. Ora è pari a 1 trilione e 407 miliardi di rubli (20 miliardi di euro circa).
Secondo Rogozin, è un importo dieci volte inferiore al programma della NASA.

Leave a Reply

Copyright © 2020 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald