0

Stratolaunch:nuova frontiera per i lanciatori.

 



Il 13 aprile u.s. nel deserto di Mojave c’è stato il primo volo dello Stratolaunch, dal nome dell’omonima compagnia che l’ha prodotto. ( primo volo dedicato a a Paul Allen, cofondatore di Microsoft morto all’età di 65 anni e grande appassionato di voli spaziali).
Ci troviamo di fronte all’aereo più grande del mondo con i suoi 117 metri di larghezza. 
Volerà.con  la sua doppia fusoliera e i suoi sei motori, entro il 2022 e sarà impiegato per lanciare satelliti nello spazio e più precisamente per trasportare dei razzi da 250 tonnellate che condurranno i satelliti nella stratosfera.

Durante il suo volo di prova, lo Stratolaunch ha raggiunto un’altezza di più di cinquemila metri, per una velocità di 189 miglia orarie. Il volo è durato circa centocinquanta minuti e l’atterraggio è riuscito senza complicazioni.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald