0

Sempre sui criteri di scelta dei componenti del Consiglio d’amministrazione dell’ASI.

Ad integrazione del  nostro articolo “del  12 aprile u.s (sui criteri di compatibilità e conferibilità ) poniamo in evidenza anche che la legge 7/2018  prevede tra l’altro che i componenti del consiglio d’amministrazione dell’ASI siano scelti tra personalita’ di elevata e documentata qualificazione ed esperienza nel campo della ricerca e dell’industria spaziale e aerospaziale.
Per quanto gli aspetti specifici inerenti al Presidente dell’ASI, lo statuto prevede quanto segue:
Il Presidente, se professore o ricercatore universitario, può essere collocato in aspettativa ai sensi del D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; se ricercatore o tecnologo o dipendente di pubbliche amministrazioni è collocato in aspettativa senza assegni.
Dal combinato disposto di queste disposizioni emergono elementi maggiormente chiarificatori in merito ai criteri di scelta del consiglio d’amministrazione  dell’ASI.
Insomma ci aspettiamo  maggiori  rigore e trasparenza di più da parte del ” governo del cambiamento”

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald