0

2019:prospettive incerte nello Spazio per il Regno Unito.

Secondo quanto sia riportato dal  quotidiano britannico Financial Times, il 2019 sarà un anno pieno di incertezza  per l’industria spaziale del Regno Unito in vista della Brexit.
Il settore non si è ancora ripreso dai  duri colpi  subiti anzitutto per l’esclusione del Regno Unito dal futuro utilizzo a fini militari e di sicurezza del programma satellitare europeo Galileo, decisa all’inizio del 2018 dall’Ue in vista della Brexit.
Si segnalano peraltro  le dimissioni del sottosegretario all’Università e alla ricerca scientifica, Sam Gyimah, che ha rimesso l’incarico nei scorsi proprio per il suo disaccordo sulla Brexit con il primo ministro Theresa May.
Gyimah è stato sostituito dal sottosegretario Chris Skidmore.
Non sono pochi quindi i timori dei rappresentanti dell’industria spaziale britannica sulle prospettive del settore.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald