0

Il futuro presidente dell’ASI dovrebbe avere anche capacità manageriali. Forse per una migliore scelta delle candidature anche il comitato di selezione andrebbe opportunamente integrato.

Sembra non esserci ancora ad oggi  il decreto diramato dal MIUR, sebbene  i nomi siano stati già diramati dal numero uno dello spazio nazionale e cioè il sottosegretario Giorgetti, presidente del comitato interministeriale di Palazzo Chigi, nel corso della recente audizione alla Commissione Attività Produttive  Camera dei Deputati.
Dovrebbero essere fissati dal nuovo comitato requisiti  più ampi che prevedano anche caratteriche manageriali e non soltanto prettamente scientifiche per tenere conto in modo più adeguato  di quanto  sia prescritto nella  legge spaziale in vigore e cioè la 7/2018. Questo appare essere l’orientamento del MIUR.
Non si può  che essere d’accordo, soltanto che, a nostro modesto avviso, anche il comitato di selezione dovrebbe essere opportunamente  integrato con qualche esperto con capacità manageriali, proprio per valorizzare una scelta di un Presidente idoneo a dirigere una struttura, come quella dell’ASI, che, in accordo con la nuova legge, va cambiando radicalmente la sua originaria fisionomia.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald