0

Tensioni nel Governo sullo Spazio per la successione. Intanto stando alle previsione al Vertice dell’ASI un militare che dovrebbe dialogare con un altro militare a Palazzo Chigi.

Ormai la Presidenza Battiston, salvo sorprese, entra negli archivi dell’ASI ove ricordiamo dal 1988 ad oggi, cioè da quando è stata isituita l’agenzia spaziale, nessun presidente è stato rinnovato per un secondo quadrienni.
Con lui, dopo un’attenta verifica del MIUR andrà via con molta probabilità anche la Direttrice Generale e tutte le delibere assunte su concorsi, consulenze, finanziamenti e quant’altro, potrebbero saltare per violazioni di legge. ( La parla ovviamente al Ministro Vigilante.)
Guardiamo ora al futuro che non ci sembra tuttavia roseo, ma anzi confuso ed animato dallo scontro tra le due componenti doi Governo anche sullo spazio, un vero centro di potere che ovviamente fa gola a tutti.
I Media parlano di una successione in ASi affidata all’ex Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Pasquale Preziosa, su cui abbiamo già dedicato un articolo.
Insomma se accadrà lo spazio nella sostanza andrà in mano ai militari con un autorevolissimo generale di squadra in pensione che dialoga con un anniraglio in servizio segretario del Comitato interministeriale per lo spazio di Palazzo Chigi.
Tutto quindi  tra militari.
Quanto è opportuno per un settore come quello spaziale in cui gli interlocutori a livello internazionale sono ESA,NASA, Commissione Europea ed ONU?
Non ci sembra molto.

Leave a Reply

Copyright © 2018 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald