0

Aeolus, il cacciatore dei venti, è in orbita.

 

Aeolus dell’ESA è stato lanciato.

E’ stato portato in orbita dal razzo Vega, costruito in Italia e studierà gli aspetti ambientali e climatici legati ai venti e tra  gli strumenti più all’avanguardia c’è Aladin (Atmospheric LAser Doppler INstrument):,
Si tratta di un lidar, ossia una sorta di radar che invia impulsi luminosi anziché radio e lo strumento che li trasmette, costruito negli stabilimenti della Leonardo a Campi Bisenzio e a Pomezia, è il più potente trasmettitore laser nell’ultravioletto mai costruito per un’applicazione spaziale.
Aeolus è un satellite scientifico le cui applicazioni future saranno fortemente innovative per la meteorologia

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald