0

Google ci porta a passeggio tra i Pianeti.

Google Maps ci fa viaggiare non solo sulla Terra, ma ci fa scrutare anche i Pianeti.
Lo fa in collaborazione con la Nasa e l’Agenzia spaziale europea, e al lavoro dell’artista astronomico Björn Jónsson, che ha assemblato le fotografie in mappe planetarie,
E’ nato infatti  Planets e per accedervi basta entrare in Google Maps e cliccare sul comando “satellite”,
Zoomando nin si vede soltanto la Terra dallo spazio, ma anche  in basso a sinistra dello schermo. A questo punto ci si ritrova a guardare la Terra dallo spazio. Zoomando indietro, finché la Terra non si oscura, appare sulla sinistra un pannello con una lista di pianeti e satelliti. Leggiamo Venere, Plutone e molte delle lune di Saturno.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald