0

Il CNES punta sui nanosatelliti.

In Francia si pensa con sempre maggiore insistenza ad una strategia spaziale complessiva che preveda la realizzazione di nanosatelliti  cioè dal pso variabile tra 20 e 50 Kg.
In questo settore che prevede un mercato di circa 2 miliardi di dollari annui per i prossimoi 10 anni, il CNES, al termine di una competizione, ha selezionato, già nel Febbraio scorso,la società di Tolosa Nexeya come capofila industriale.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald