0

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia presenta bilanci passivi e non può fare ricerca.

Dopo ben quattro bilanci consuntivi con disavanzo di competenza (entrate accertate meno spese impegnate): 1,6 milioni nel 2012; 6,8 nel 2013; 14,5 nel 2014 e 6 nel 2015 ed in attesa di conoscere il risultato della prima annualità (meglio, dei primi 8 mesi) della presidenza Doglioni,appare ormai certo che il 2017 all’Ingv sarà all’insegna di una rigorosa austerità e senza attività di ricerca interna, E’ quanto emerge, in maniera molto chiara, dal bilancio di previsione 2017, approvato dal cda lo scorso 29 novembre, riportata dal Foglietto.
Ad essere sacrificata per ragioni di bilancio non sarà soltanto l’attività di ricerca ma lo saranno anche gli interventi di manutenzione degli edifici che ospitano le sedi dell’Ingv, che vengono rinviati a non meglio precisati “esercizi successivi”, ed anche il budget annualmente assegnato alle sezioni – sparse sul territorio nazionale – in cui si articola lo stesso Ingv, che verrà ridotto di circa il 60% rispetto allo stanziamento finale dell’esercizio 2016.
Sembra inverosimile, ma è così!

Insomma l’Italia continuerà a tremare e poco o nulla si farà per la ricerca in Italia.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald