0

Avio investe in Sardegna

 

Nasce in Sardegna ed in particolare nel Sarrabus una infrastruttura tecnologica unica in Italia e in Europa che, con un investimento di 28 milioni e 35 assunzioni interamente sul territorio fra informatici, chimici, ingegneri, oltre all’indotto, permetterà alla Sardegna di diventare strategica nella filiera dello spazio a livello mondiale.

L’infrastruttura sarà realizzata da Avio, azienda leader nel settore, in partnership con ASI (Agenzia Spaziale Italiana), DASS (Distretto Aerospaziale della Sardegna), Regione e Comune di Villaputzu.

Si apprende che nella infrastruttura, oltre a compiere ricerca e test di prodotti spaziali, saranno prodotti scudi termici interni ed esterni per la famiglia dei lanciatori Vega, che dalla Guyana Francese portano nello spazio satelliti a uso civile, indispensabili in operazioni quali il controllo della terra e delle variazioni climatiche.

0

Gentiloni visita Avio a Colleferro.

Il Premier Gentiloni ha visitato nei giorni scorsi lo stabilimento Avio a Colleferro.
Tra i presenti vi erano ontr ai dirigenti di Avio, il direttore dei lanciatori dell’ESA e Marcello Onofri dell’Universitè la Sapienza e presidente del Ctna.
0

Il nuovo assetto di AVIO dopo l’ingresso a Piazza Affari.

Dopo il debutto a Piazza Affari a Milano si è riunito. il primo Consiglio di Amministrazione post fusione che ha nominato il Presidente e l’Amministratore Delegato.
 La scelta del Board per la carica di Presidente è andata su Roberto Italia, mentre Giulio Ranzo è stato confermato Amministratore Delegato.
Ranzo rivestirà anche la carica di Presidente del Comitato Attività Strategiche.
0

AVIO: non solo Cairo, ma anche Del Vecchio sulla rampa di lancio.

Dal 10 aprile Avio è quotata a Piazza Affari con un azionariato importante.
Non solo è presente Cairo, come abbiamo già dato notizia, ma anche il patron di Luxottica, Leonardo Del Vecchio che possiede il 3.885% di Avio.
Un azionariato privato che conta!

0

La giornata stellare in Borsa di Avio: anche Cairo tra gli azionisti.

In piena linea con quanto era stato annunciato, Avio ha debuttato in Borsa alla presenza del Gotha spaziale italiano e con la partecipazione di Samantha Cristoferetti che ha fatto da madrina.
Tra gli azionisi anche Umberto Cairo che ha presenziato al debutto a Piazza Affari.
Il titolo  ha chiuso in rialzo del 6,6% a 13,4 euro.
L’evento è giustamente sulle pagine della stampa nazionale ed internazionale.
0

Le azioni di Avio debuttano in borsa: Samantha Cristoferetti fa da madrina.

Che da fare hanno gli astronauti italiani!
Paolo Nespoli da qualche giorno sessantenne annuncia di partecipare al convegno di Casaleggio, ma poi nonva per il divieto dell’ESA.
Samantha Cristoferetti fa da madrina. Partecipa infatti il 10 aprile a Piazza Affari alla cerimonia di quotazione in borsa di Avio.
Presenzierà anche, ( non vi è evento in cui non sia presente) il presidente dell’ASI insieme ai Vertici di Avio e ad una folta delegazione di dipendenti in qualità di azionisti, in quanto ne possiedono il 4%.di azioni.
Auguri!
0

A partire dal 10 aprile 2017 la società Avio va in Borsa.

La società aerospaziale Avio ha perfezionato  la fusione con Space2 ed in Borsa.
Come è annunciato da una nota, anche la Consob infatti  ha dato il via libera al prospetto informativo per la quotazione delle azioni ordinarie e dei market warrant di Avio post fusione sul segmento Star di Piazza Affari.
0

Lancio del Vega: tutto regolare e pieno successo, nel prossimo futuro anche in Borsa per Avio.

Secondo le previsioni è decollato con successo  questa notte dalla base di Kourou il razzo vettore “Vega” dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA).
E’ in orbita quindi il satellite europeo per osservazione della Terra “Sentinel 2B”, che, si unirà al suo gemello Sentinel 2A, messo in orbita sempre da un Vega nel maggio 2015.
Le azioni Avio, è proprio il caso di dirlo, andranno alle stelle.
0

Accordi tra IRAN e Avio di Colleferro. Rema contro Donald Trump?

L’Iran, sulla scia dei buoni rapporti intessuti con Obama Presidente, sta sviluppando un pprogramma missilistico che miri    anche e soprattutto a potenziare le telecomunicazioni mettendo in orbita satelliti artificiali, come dimostra l’interesse di Teheran per la società Avio.
Il tutto è testimoniato  testimoniato da un apposito video pubblicato il 30 luglio dell’anno scorso, vale a dire qualche mese dopo la visita di gennaio in Italia del presidente iraniano Hassan Rouhani alla società Avio specializzata in razzi lanciatori di satelliti artificiali a uso civile e in motori per razzi.
Ebbene l’alleanza potrebbe avere qualce inciampo provocato dalla politica di Trump che vorrebbe portare indietro le lancette della Storia rilanciando il muso duro contro Cuba e contro l’ Iran.
All’orizzonte nuove sanzioni?
0

Quotazione in Borsa di Avio ormai imminente.

Anche il Governo francese, dopo quello italiano ha dato via libera all’operazione straordinaria che porterà allaquotazione in Borsa di Avio S.p.A., da realizzarsi mediante l’acquisizione da parte di Space2 e diLeonardo Finmeccanica S.p.A. dell’85,68% del capitale sociale di Avio e la successiva fusione di Avio in Space 2
L’istanza di autorizzazione è stata presentata al Ministero dell’Economia a e delle Finanze francese da Space2 S.p.A. e da Leonardo Finmeccanica S.p.A. in data 10 novembre 2016 ai sensi della normativa francese in relazione alle partecipazioni detenute da Avio nelle società francesi Europropulsion SA e Regulus SA.
Copyright © 2017 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald