0

Il cambio di inquilino alla Casa Bianca ed il fallimento di Vega. Quali ripercussioni sull’Italia? Se ne interessa il quotidiano ” La Verità”.

“Biden e i Flop di Vega si abbattono sui progetti spaziali del made in Italy Ora le delegazioni dei Paesi negozieranno chi sostenere ein cambio dí cosa.”
Questo è il titolo dell’articolo de ” La Verità del 19 novembre 2020.
A commento del webinar tenuto un giorno fa sul programma Artemis e gli sviluppi futuri il giornale in questione pone in evidenza quanto segue:
” Con i Dem alla Casa Bianca il settore farà marcia indietro.ed ancora: la Francia si frega le mani a discapito delle nostre imprese”
Il quotidiano  incentra l’attenzione sui recenti colloqui tenuti in ESA il 17 cm  dai tre candidati rimasti in lizza per la nomina del Direttore Generale dell’ESA ed a tale proposito pone in evidenza quanto segue:
 ”L’Italia ha scarso potere negoziale vista la figura fatta, malgrado la candidata ufficiale sia stata sostenuta a gran voce dagli esperti intorno a Fraccaro.
Ci ritroviamo sempre più deboli nello scontro tra tedeschi e francesi che sostengono il candidato austriaco e quello spagnolo.
Nel primo caso si libererebbe il direttorato delle Osservazioni della Terra che potremmo richiedere per via dell’enormeammontare degli impegni finanziari assunti l’anno scorso a Siviglia.
Ma c’è il rischio di vedere candidati ignoti come ci ha abituati il governo.
Se passasse lo spagnolo la situazione sarebbe ancora più complessa: tutte le posizioni apicali in Esa sono congelate al 2022 e ci dovremmo accontentare di posizioni minori.”

Leave a Reply

Copyright © 2020 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald