0

Un accordo Virgin-Nasa per lo sviluppo di aerei ad alta velocità.

Si apprende che la società Virgin, che ha perso 60 milioni di dollari nel primo trimestre del 2020, in piena crisi per la pandemia di Covid-19,  avrebbe raggiunto un accordo con la NASA per sviluppare futuri  jet supersonici – che potrebbero essere potenzialmente utilizzati per i viaggi aerei ad alta velocità. L’agenzia spaziale americana sarà fondamentale nel contribuire alla creazione di aerei in gradi di stravolgere i trasporti planetari.

Per la Virgin Galactic si prevede dunque un futuro non più limitato al turismo spaziale, ma anche esteso alla realizzazione di aerei supersonici.

Leave a Reply

Copyright © 2020 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald