0

L’Etiopia va in orbita con l’aiuto dei cinesi.

L’Etiopia sta sviluppando il primo satellite del Paese, un satellite di telerilevamento multispettrale da 70 chilogrammi, noto come ETRSS-1, grazie al sostegno del governo della Repubblica Popolare cinese.
Lo ha annunciato  il presidente etiope Sahle-Work Zewde.
Il governo etiope prevede che il primo satellite del Paese, una volta che inizierà la sua attività, aiuterà la nazione del Corno d’Africa a modernizzare il suo settore agricolo.
Secondo il presidente etiope “Il satellite fornirà tutti i dati necessari sui cambiamenti climatici e sui fenomeni meteorologici che saranno utilizzati per gli obiettivi principali del Paese in agricoltura, silvicoltura e iniziative di protezione delle risorse naturali”.
Il satellite avrà il suo centro di comando e controllo in Etiopia presso l’osservatorio spaziale di Entototo, l’unico osservatorio spaziale dell’Africa orientale situato a 3.200 metri sulle alture di Entototo, alla periferia della capitale Addis Abeba.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald