0

Consiglio europeo per la ricerca. Ha preso parte anche alla selezione del presidente dell’ASI.

Si apprende che dopo una selezione tra 50 candidati di altissimo livello, la Commissione europea ha nominato il professor Mauro Ferrari come prossimo presidente del Consiglio europeo della ricerca (Cer), ruolo che lo vedrà – a partire dal 1 ° gennaio 2020 allo scadere del mandato dell’attuale presidente, il professor Jean-Pierre Bourguignon – responsabile del finanziamento della ricerca scientifica di frontiera guidata dagli investigatori in Europa. Mauro Ferrari è oggi presidente e Ceo del Houston Methodist Research Institute in Texas e della The Alliance for NanoHealth.  Lo scienziato italiano è stato peraltro uno degli esperti nominati dal ministro Bussetti per la selezione della rosa dei cinque candidati alla Presidenza dell’ASI. Ha preso parte anche alla selezione del precedente presidente dell’ASI. Fece notizia in particolare Alcuni mesi egli non  si dimise  insieme agli altri componenti del comitato di selezione presieduto da Lamberto Maffei dopo l’esautoramento di Battiston da Presidente dell’ASI.
Non tutta la stampa nazionale plaude a questa scelta.
Ferrari è membro della Pontificia Commissione per la scienza.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald