0

Guerra fredda tra Lega e Movimento Cinque Stelle anche nel settore spaziale.

I toni e le tensioni tra le due componenti del Governo :Lega e Movimento Cinque Stelle diventano sempre più aspri e così sarà fino alla data  delle elezioni europee.
Ne è coinvolto anche il settore spaziale dove le due forze della maggioranza stentano a trovare la quadra.
E’ partita infatti per usare il gergo spaziale la navicella di Saccoccia al comando dell’ASI ed ancora non splende il sereno.
Molte cose dovranno essere fatte: la nomina del componente del CDA da parte del MEF (si parla di un altro od altra candidata rispetto a quella designata in precedenza) ed ancora la nomina dei componenti del comitato tecnico scientifico di cui è Presidente, a termini di legge il Presidente dell’ASI.
Dovrà essere presa una decisione impellente sulla Presidenza del CIRA dove sarebbero in lizza due candidati e dove particolare attenzione vi sarebbe da parte del movimento cinque stelle.
Tutto il parco delle società partecipate dovrà essere razionalizzato.
Per non parlare poi dei rapporti tra ASI ed Inaf.
E poi e forse è la prima questione dovrà essere definita in modo incontrovertibile la linea da seguire per la conferenza interministeriale dell’ESA.
Molta è la carne al fuoco , ma i cuochi in cucina sono d’accordo?

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald