0

Messina monitorata da Cosmo-Skymed. Il costo per il Comune siciliano è di zero euro.

Il Comune di Messina ha firmato un protocollo d’intesa con l’Agenzia spaziale italiana per un progetto di monitoraggio satellitare dei dissesti e della stabilità delle pareti montuose (ma anche di strade, torrenti ed edifici).., mediante l’utilizzazione del sistema satellitare Cosmo- Skymed.
In pratica, tutto il comune di Messina sarà costantemente “spiato” da satelliti che monitoreranno, in tempo reale, ogni spostamento di montagne, colline, versanti, ma anche strade, torrenti e palazzi, e qualunque cosa abbia tre dimensioni e sia soggetta a spostamenti critici, con una precisione al decimo di millimetro.
 A firmare l’accordo sono stati l’assessore alla Protezione civile Massimiliano Minutoli ed il direttore di missione Cosmo-Skymed Alessandro Coletta.
E’ stato firmato anche un accordo di riservatezza, in quanto le informazioni hanno carattere di riservatezza e come tali possono essere trattate soltanto da persone autorizzate.:
 Il costo, per il comune di Messina, sarà di zero euro.
Fra un po’ di tempo ne verificheremo l’utilità.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald