0

Presidenza Agenzia Spaziale Italiana: situazione ondivaga in assenza di strategia?

Per quanto sia dato sapere, la “cinquina” dei candidati selezionati dal Comitato di valutazione istituito presso il MIUR sarebbe ormai di dominio pubblico, malgrado non vi sia  ancora alcuna ufficialità da parte degli organi competenti.
Nella lista “primeggerebbero” le competenze astrofisiche (vera roccaforte della scienza spaziale nazionale). Basti pensare ad esempio a Giovanni Bignami, soltanto per citarne uno di molti
 Sarebbero comprese anche altre competenze più dedicate ad esempio  all’intelligenza artificiale, alla propulsione elettrica ed agli aspetti di management.
Ed allora missione compiuta?
Forse no perche nelle ultime ore si sarebbero diffuse  anche informazioni strettamente ufficiose secondo cui la” partita “non sarebbe  ancora chiusa.
Ne ignoriamo le motivazioni e se le voci ( che riportiamo per dovere di cronaca)  fossero vere non potremmo che esserne sorpresi.
Attendiamo comunque  una decisione sollecita del Ministro competente, nonchè del Comitato interministeriale per lo spazio a cui spetta, in accordo con la legge spaziale in vigore, di coordinare la strategia spaziale nazionale.
A questo proposito ci domandiamo  se sia stato redatto un documento interdisciplinare in cui siano bene indicate le priorità   con specifico riferimento alle collaborazioni internazionali ed agli aspetti industriali.

Leave a Reply

Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald