0

La collaborazione spaziale degli Stati Uniti con gli Emirati Arabi

La NASA e l’agenzia spaziale degli emirati arabi hanno siglato  nei giorni scorsi un accordo denominato Implementing Arrangement (IA), che delinea la cooperazione in una serie di aree relative all’esplorazione spaziale ed al volo spaziale abitato. Il documento è stato firmato da Sua Eccellenza Dr. Ahmad

L’IA rientra nell’accordo quadro globale stipulato fra le due agenzie nel giugno del 2016, il quale ha stabilito la struttura delle aree di cooperazione per la ricerca da portare avanti al suolo, nelle missioni sub-orbitali, in LEO e per l’esplorazione umana e robotica nei pressi della Luna, sulla sua superficie ed oltre

Gli Emirati sono attualmente al lavoro con le università statunitensi per costruire l’orbiter “Ho Pe”, da lanciare nel 2020 e che raggiungerà Marte nel 2021.

Leave a Reply

Copyright © 2018 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald