0

Pronostici sul CIRA a fasi altalenanti. Questa volta sembra proprio che a giorni vi sia il Presidente.

Sono mesi che si rincorrono voci altalenanti sul futuro del CIRA.
Questa volta sembra proprio  che si giunga ad una soluzione in tempi stretti, già nei primi giorni della settimana prossima.
E’ assai probabile infatti che l’ASI ( in quanto socio di riferimento) designi nel suo prossimo consiglio d’amministrazione il candidato alla Presidenza del CIRA da sottoporre all’assemblea dei soci del Centro di ricerca di Capua.
0

Tensioni tra Tofalo e Trenta nel Ministero della Difesa( entrambi del Movimento Cinque Stelle).

I dettagli sono riportati da Il Fatto quotidiano.
Si  sarebbe diffusa anche la notizia di presunte dimissioni del sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo.
Per la cronaca Tofalo partecipò anche, nelle sue finzioni di sottosegretario alla Difesa, al trentennale dell’agenzia spaziale italiana. (ndr  in quella sede auspicò anche un ruolo di Roberto Battiston a capo dell’ESA).Vedi sito internet dell’ASI.
E poi è accaduto invece qualcosa di diverso per intervento del Governo di cui fa parte,
0

Acquisizioni industriali: Carlyle compra Forgital impegnata anche nell’aerospazio.

La società di investimento globale Carlyle  guidata in Italia da Marco De Benedetti ha annunciato l’accordo per l’acquisizione dell’intera partecipazione in Forgital, società attiva nella forgiatura e lavorazione di componenti di grandi dimensioni utilizzati nei settori aerospaziale e industriale, controllata dalla famiglia fondatrice Spezzapria e con una quota di minoranza dal Fondo Italiano d’Investimento, gestito da Neuberger Berman.
Fondata nel 1873 e con sede a Vicenza (Italia), Forgital è una società specializzata nella produzione di anelli forgiati e laminati realizzati in diversi materiali, come acciaio, alluminio, titanio e altre leghe a base di nichel, con numerose applicazioni in diversi settori industriali, tra cui aerospaziale.
0

Altec: inaugurazione del Centro di controllo operativo del Rover marziano.

Si apprende  che  è stato inaugurato il 30 maggio 2020 a Torino il  Rocc (Rover operation control center) alla presenza del direttore generale dell’ESA e del presidente dell’ASI Saccoccia.
Il Rocc   risultato di una Join Venture tra Thales Alenia Space e Agenzia spaziale italia   sarà situato  negli stabilimenti torinesi di Altec,
Sarà composto da una ‘operation room’ dove vengono pianificate tutte le operazioni, da un ‘MarsTerrain simulator’ dove viene simulato il terreno marziano, da una ‘tilting platform’ che permette di eseguire test funzionali e da un ‘drilling and illumination system’ per riprodurre e testare le operazioni di trapanatura e simulare la variazione di luce marziana.
il Rover  che nei primi mesi del 2021 dovrebbe sbarcare sul pianeta rosso alla ricerca di tracce di vita rientra nell’ambito di Exomars, il programma dell’Agenzia spaziale europea a guida italiana con un contributo complessivo di oltre il 35% finanziato dall’Italia e finalizzato all’esplorazione di Marte.
0

Joint venture tra Airbus e Governo ungherese: in prospettiva un polo aerospaziale magiaro

.

Si apprende che Airbus Helicopters ha scelto la città di Gyula, in Ungheria, per realizzare un nuovo centro aerospaziale. A dare l’annuncio è stato il ceo di Airbus Helicopters, Bruno Even, e il commissario governativo per l’industria e la difesa ungherese, Gáspár Maróth, spiegando che lo scopo del nuovo stabilimento sarà quello di produrre componenti metallici di alta precisione destinati agli elicotteri Airbus.
L’accordo segue una precedente intesa firmata lo scorso anno per dare via a una cooperazione industriale di lungo periodo su progetti di aviazione
Nella prospettiva diventa sempre piu’ concreta l’ipotesi di un polo aerospaziale ungherese.
0

Il CIRA dà mandato ad un legale per recuperare i soldi dalla Regione Campania.Lo afferma un’interrogazione.

il Cira vanta dei crediti nei confronti della Regione ed  ha dato mandato ad un legale per recuperare le somme spettanti. A rendere ancora più paradossale la situazione è il fatto che nel CdA del Centro sieda proprio un rappresentante della Giunta regionale.
La grave situazione finanziaria del CIRA è posta in evidenza in un’interrogazione regionale.
Sempre più complicata dunque la situazione del CIRA sempre in attesa di un futuro presidente. 

0

Il futuro dell’Europa Spaziale al Consiglio dell’Unione Europea. Si sono ripetuti sempre leffermazioni prive di concretezza.

A Bruxelles nei giorni scorsi Il consiglio dell’Unione Europea ha adottato le conclusioni sul futuro della politica spaziale del nostro continente, Al solito si è ripetuto che lo spazio ha un ruolo importante come catalizzatore dei benefici sociali ed economici
I soli discorsi senza alcuna concretezza.
Sull’argomento segnaliamo l’articolo de lIndro che mette a fuoco la problematica.
0

Le nomine dei componenti del CDA dell’ASI.

Come è noto, il consiglio d’amministrazione dell’ASI non è ancora completo nella sua composizione, perché ad oggi non vi è ancora la designazione del componente del MEF.
Ma non è il solo problema perché ipotesi di inconferibilità ed incompatibilità per alcuni consiglieri sono stati sollevati nei giorni scorsi ( vedi nostri precedenti articoli).
Ciò nonostante il Ministro Bussetti ha proceduto alle nomine sia del Presidente, sia degli altri consiglieri.
PS
Qualche anno fa , stando a quanto si rileva su internet,fu nominata Consigliere d’amministrazione dell‘ENAC.
In quell’occasione il Movimento Cinque stelle. a proposito delle nomine in ENAC…..pose in evidenza:
,,,,,,,,,” Luisa Riccardi, una dirigente del Ministero della Difesa che si è occupata di tutto tranne che di trasporto aereo.”
Vale anche per il settore spaziale?
Ciò non significa affatto  comunque, a nostro giudizio, che non sia esperta di spazio, anche perché ci risulta che abbia una larga esperienza in campo amministrativo e contrattualistico, branche delicate di competenza in campo spaziale.
E’ soltanto una curiosità, che ci corre l’obbligo di segnalare, se non altro per il fatto che il Ministro della Difesa e’ di Cinque stelle.
0

Nel totonomine per l’Europa spunta il nome di Guido Crosetto.

E’ prematuro per fare pronostici, ma già è partito il totonomine per il commissari europei.
L’Italia avrà un commissario a Bruxelles?
Non si sa ancora con certezza, ma intanto si apprende dalla stampa nazionale che sarebbe tramontata o forse non vi è mai stata l’ipotesi Giorgetti.
Spunta invece con forza il nome di Guido Crosetto coordinatore di Fratelli d’Italia.
Lo vorrebbe proprio Salvini al posto forse di Moscovici o di Katainen.
Insomma un ruolo forte nell’economia europea.
0

Presidenza del CIRA:segnale sempre verde dopo il trionfo( verde) della Lega?

a

Secondo quanto sia dato sapere, il cronogramma prevede  per i primi di giugno p.v.la nomina del Presidente della società che dovrà essere designato dal Consiglio d’Amministrazione dell’ASI, socio di maggioranza del CIRA.
Il tutto, sempre secondo il cronogramma, sarebbe  preceduto da una riunione del CIRA (CDA) nei prossimi giorni dove saranno affrontati temi importanti come il bilancio del CIRA oggetto di circostanziate critiche da parte dell’ultima determinazione della Corte dei Conti ( 18 dicembre 2018)
In quel documento si poneva in evidenza tra l’altro per quanto concerne ad esempio la partecipazione del CIRA ad Aspen  quanto segue:
il Collegio sindacale ha ritenuto in proposito, nella relazione al bilancio 2016, come anche sostanzialmente ribadito nella relazione al bilancio 2017, di “non avere elementi sufficienti e appropriati a supporto del valore di iscrizione della partecipazione e dei titoli” e di non essere “in grado di esprimersi in merito alla congruità dell’appostamento in bilancio del valore riferito alla partecipazione ASPEN ed. i titoli emessi da quest’ultima”.
( vedi anche articoli di stampa  sull’argomento.
Questo è il calendario delle decisioni da prendere.
Cosa accadrà tuttavia ora  dopo il responso elettorale?
Le  nuove dinamiche del Governo e gli equilibri giallo verdi potranno incidere anche sul CIRA e sul comparto spaziale ?
Ed in via subordinata vi è anche da domandarsi se le candidature alla Presidenza  CIRA, non ufficializzate . ben note in via ufficiosa rimarranno immutate.
Copyright © 2019 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald