0

E’ Paolo Annunziato il neo presidente del CIRA.

L’avevamo già preannunciato ieri in via invormale riservandoci di pubblicare il nome  qualche ora dopo.
Ebbene il Presidente del CIRA si chiama Paolo Annunziato.
Ha assunto nel passato numerose cariche e tra l’altro quella di Direttore Generale del CNR.
0

Sergio Vetrella candidato al Senato per Forza Italia.

Forza Italia ha reso noto la lista completa dei propri candidati-
Tra questi per collegio plurinominale della Campania Avellino. Benevento . Casera compare l Sergio Vetrella.( ex Presidente dell’ASI).
Egli è stato, come è noto,anche senatore di Forza Italia due legislature fa, nonchè assessore ai Traporti della Regione Campania con Stefano Caldoro.
I nostri migliori auguri!
0

La lectio magistralis della Direttrice Generale dell’ASI.

 

Apprendiamo che  Il 14 febbraio 2018, nell’ambito del Master in “Scienza e Tecnologia Spaziale”, l’Università di Roma Tor Vergata si terrà la lectio magistralis della Direttrice  Generale dell’ASI Anna Sirica dal titolo ” Spazio, la rivoluzione da dentro. L’evoluzione della struttura dell’ASI chiave del futuro”

0

Ben presto un accordo speciale tra ESA ed Israele.

 Come riferiscono i giornali israeliani si va verso una partecipazione straodinaria di Israele all’agenzia spaziale europea.
Lo dice autorevolmente il Direttore Generale dell’Agenzia spaziale europea, anche a nome dei Paesi Membri.
Ben presto Israele potrebbe assumere un ruolo analogo a quello che il Canada assume nell’ambito dell’Agenzia, diverso da quello di semplice accordo di cooperazione  di Bulgaria, Cipro, Lituania e Malta.
0

E’ a regime la stazione spaziale cinese in Argentina.

 Ha iniziato a operare a pieno regime la stazione spaziale cinese in Argentina dedicata allo sviluppo di programmi di ricerca ed esplorazione su Marte e la Luna, come è riportato dall’agenzia di stampa ufficiale argentina “Telam“,
Si informa in particolare della  messa in funzione di una parabola satellitare per l’avvistamento del cielo profondo, di 35 metri di diametro, nella base situata nella località patagonica di Las Lajas, nella provincia di Neuquén.
 La base, come da noi è stato già posto in evidenza in un articolo di alcuni mesi fa è controllata dalla compagnia statale cinese “Satellite Launch and Tracking Control General” (Cltc) ed ha come obiettivo “supportare le attività di esplorazione interplanetaria, l’osservazione astronomica, il controllo ed il monitoraggio dei satelliti in orbita e l’acquisizione di dati
0

Habemus il Presidente del CIRA?

Secondo quanto preannunciato, sarebbe stato nominato oggi il nuovo Presidente del CIRA , a seguito delle dimissioni di Claudio Rovai.

Secondo quanto sia dato sapere, il neo designato potrebbe avere  una laurea in economia ed avrebbe conoscenza degli Enti di ricerca.

Ovviamente conosciamo il nome, ma preferiamo pubblicarlo dopo l’annuncio ufficiale.

 

 

0

Un domani non certo prossimo gli uomini potranno viaggiare anche sugli asteroidi?

Si ha notizia della pubblicazione del libro ” I prossimi Umani” ovvero come sarà la vita tra vent’anni (Francesco De Filippo e Maria Frega Ed. Giunti.
volume che raccoglie tredici interviste a scienziati di vaglia
 dalla scienza dei materiali alla genetica, dalla robotica all’intelligenza artificiale, dallo spazio alle neuroscienze, dalla demografia all’astrofisica passando per la fisica delle particelle.
Tra gli intervistati anche Umberto Guidoni e Roberto Battiston.
0

Le candidature alle elezioni politiche del Movimento Cinque stelle:tra queste anche una rappresentante del mondo della ricerca.

Le candidature presentate sono tutte di elevato spessore .
Tra queste vi è anche  Maria Domenica Castellone, oncologa e ricercatrice del  Cnr, candidata al Senato nella circoscrizione di Giuliano.
0

Tempi rapidi, anzi rapidissimi per la nomina del Presidente del CIRA: già oggi il nome?

Secondo quanto si rileva dalla stampa  il CIRA, al momento acefalo per le dimissioni del suo presidente Rovai,, avrà prestissimo il suo nuovo Presidente,
Infatti. già oggi dovrebbe essere comunicato  nell’assemblea dei soci del Cira, il
nome del nuovo presidente, la cui scelta è in capo agli enti pubblici
.Il Cira di Capua si prepara alla nomina di un nuovo presidente a poco più di
una settimana dalla notizia delle dimissioni del presidente Claudio Rovai, che
avrebbe dovuto terminare il proprio mandato tra pochi mesi con
l’approvazione del bilancio 2017
E sulle modalità di nomina la Ugl di Caserta avrebbe da ridire.
 ”Si procede in maniera serrata  a dispetto del regolamento di
amministrazione dell’Asi, che prevede la promulgazione di un bando pubblico
per poter nominare un amministratore di una partecipata.
Perché dunque
affrettare i tempi?.
Si auspica comunque un Presidente di elevato spessore.capace di portare avanti  celermente soluzioni concrete per il futuro del CIRA.
0

Le ambizioni spaziali della Russia: entro il 2025 ben 150 satelliti in orbita.

Secondo le dichiarazioni del Direttore Generale  dell’agenzia spaziale russa Roskosmos in una recente conferenza stampa, la Russia, da qui al 2025 programma il lancio di ben 150 satelliti.(Si ricorda per la cronaca che la Russia ha lanciato nel 2017  19 satelliti)
Il responsabile dell’Agenzia russa ha anche posto in evidenza  che sarà presto in atto un radicale rammodernamento di tutto il sistema spaziale russo.
Copyright © 2018 — CesareAlbanesi.com | Site design by Trevor Fitzgerald